Recensione”Le Fiabe di…versi” di Valerio Giusto

51lg5ahz5ll-_sx329_bo1204203200_

Titolo: Le Fiabe… di versi

Autore: Valerio Giusto

Editore: Marotta e Cafiero

Genere: Narrativa

Data pubblicazione: 17 Settembre 2017

Voto: 4/5

Cartaceo -> 10€ 


Sinossi

“Le fiabe di… versi” è una raccolta di 4 fiabe scritte interamente in rima baciata e ispirate a testi della musica italiana. Transessualità, bullismo, handicap: alcuni dei temi trattati. La diversità non come ostacolo, ma elemento nuovo ed originale con cui guardarsi dentro. Argomenti per grandi resi accessibili ai piccoli attraverso buffi animaletti.

Recensione

Qual’è il confine sottile che separa un romanzo da adulti da un libricino per bambini? Beh, non ho mai visto e non vedo grande differenza tra le due tipologie in quanto a valori offerti e lezioni di vita; è ovvio che una storia destinata a un pubblico composto da tante testoline curiose e occhioni avidi di lieto fine non può trattare di tematiche troppo cupe o di problemi con le tasse e l’affitto a fine mese, ma volendo è proprio fin dalla più tenera età che dovremmo insegnare ai nostri figli i giusti fondamenti per una vita felice e in sintonia con il mondo intorno a loro, il mondo che verrà e che prego si presenti migliore di quello in cui ci trasciniamo adesso, fra conflitti militari e psicologici, incomprensioni e discriminazioni paradossalmente sempre più diffuse in una società che aumenta ogni giorno in multiculturalismo. “Le fiabe di…versi” raccoglie alcune storielle molto carine e semplici, in rima, con protagonisti buffi animaletti e bizzarri personaggi, veicolando tramite parole pulite e facilmente comprensibili anche per i più piccoli i disagi che chi ad oggi è differente si trova ad affrontare, soprattutto evidenziando la disponibilità e l’accoglienza che dovremmo sempre riservare al prossimo. Spero vivamente che tramite la lettura di queste favole inusuali e educative anche qualche genitore venga toccato da temi tanto delicati e al contempo profondi, magari rivalutando il suo credo e i suoi atteggiamenti verso gli altri abbracciando una più completa empatia con l’intero genere umano. Dopo tutto ognuno di noi è diverso nel suo piccolo e merita di essere accettato per quello che è e che si sente. Per tutti dovrebbero esserci un paio di braccia spalancate e pronte ad stringere in un abbraccio consolatorio e comprensivo. Mentre leggete queste simpatiche novelle, pensateci su!

Voto: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.