“La fine dell’eternità” di Isaac Asimov | recensione

Come può finire qualcosa di eterno? Facendo si che non sia mai esistito. E’ la base di tutti i viaggi nel tempo: torna indietro, fai sparire dalla circolazione il nonno di Hitler e e non vedrai mai accadere l’olocausto. Centinaia di romanzi e film sono stati fatti sull’argomento, ma quella dei viaggi nel tempo è…

Recensione “Grazie, strega” di Mauro Resta

È il 1991. In un agosto dal clima tropicale, con giornate torride e potenti acquazzoni notturni, si incrociano casualmente tre esistenze straziate. Diego è un alcolista che cerca conforto nel fondo delle bottiglie dopo l’improvvisa disgregazione della sua vita ordinariamente felice, divisa tra la famiglia e la squadra amatoriale di rugby. Laura è una quindicenne…

Recensione “La tigre viola” di Maria Civitillo

Una ragazza con un sogno interrotto, una vita interrotta, dalla depressione e le sue conseguenze. Non un libro per affaticare le menti, soltanto per condividere un sentimento, un’emozione volata via dall’inchiostro. Titolo: La tigre violaAutore: Maria CivitilloEditore: BookSprint EdizioniGenere: PoesiaData pubblicazione: 18 Febbraio 2021Voto: 4.5/5 Ebook -> 9.99€ Recensione Raramente mi è capitato di imbattermi…

Recensione “Un’altra Mantova” di Vincenzo Corrado

“Vincenzo Corrado racconta ogni giorno storie e persone della città in cui vive. Lo fa dalle colonne della Gazzetta di Mantova, il più antico quotidiano d’Italia, in cui lavora come redattore ormai da dodici anni. Tra le tante cronache pubblicate e spesso dimenticate, come capita in fondo a quasi tutte le notizie dei giornali, ce…

Recensione “L’Ultimo Segreto di Botticelli” di Lisa Laffi

1482. Botticelli sta terminando la Primavera, un dipinto che sarà celebrato come una vetta assoluta dell’arte. Ma anche un enigma, forse impossibile da sciogliere. È una metafora dell’amore platonico? O il suggello di un patto segreto, sottoscritto da Caterina Sforza, che mira a unire Milano, Roma e Firenze sotto un’unica bandiera, per liberare l’Italia? 1526….

Recensione “Ninfodora” di Simonetta Caminiti

Un sentiero lastricato di papaveri, una corsa a perdifiato verso il destino. Ispirato al mito della Dea Aurora, Ninfodora è una novella d’inverno d’arti tempi. La storia di un giovane che non può parlare né ascoltare, ma ha il dono di disegnare tutto quello che osserva e di coglierne, come in un incantesimo, ciò che…

Recensione “Una vecchia compilation” di Saad Feddar

Una telefonata, uno scatolone trovato davanti casa, un biglietto firmato da una persona scomparsa, dei vecchi oggetti, un disco che contiene canzoni ormai passate di moda. Saranno gli ingredienti di un viaggio nel tempo, attraverso la musica e la memoria, che porterà il protagonista a ritrovarsi vis-à-vis con un passato che aveva cercato di dimenticare,…