Recensione “La notte dell’acqua alta” di Sebastiano Martini

A Venezia, la sera del 12 novembre 2019, un forte vento dall’Adriatico causa un’alluvione che la Laguna non ricordava da decenni. L’avvocato Max Falconeri è lì, assediato dai debiti, con una storia d’amore a un bivio, e ventimila euro in contanti nella tasca del blazer. Passeggia inquieto tra le calli deserte sperando che quella notte…

Recensione “I giorni che ho perso” Alessandro Bellomarini

I giorni che ho perso è la storia di amicizia profonda, capace di sopravvivere a tutto. Racconta di giony, Ermes e Morena, dell’estate del 2006, delle loro diversità e del loro legame indissolubile. Racconta di violenza, malattia, sopravvivenza e rinascita. Titolo: I giorni che ho perso Autore: Alessandro Bellomarini Editore: Porto Seguro Genere: Narrativa Data pubblicazione: 6 ottobre…

Recensione “Se avessi avuto gli occhi neri” di Gianfranco Sorge

Può il colore degli occhi incidere sulla vita di una persona, condizionandola? A seguito di un tentato suicidio, Stella finisce ricoverata in psichiatria e da lì prende le mosse il racconto della sua sofferta esistenza. Costretta a subire il matrimonio con Sebastiano, un uomo potente che non ama, tenterà di ottenere il proprio riscatto attraverso…

Recensione: “Volando non si annega” di Patrizia Alessio

Laura è una ragazza calabrese proveniente da un contesto sociale difficile, ha appena finito di scontare una pena detentiva, un nuovo amore le fornirà lo slancio per allontanarsi da scelte erronee intraprese da adolescente. Le sue giornate saranno caratterizzate da bagliori di passione, desiderio, introspezione, tormento, lampi di ironia, strappi dell’anima, poesie di strada tratte…

Recensione “Le vite immobili” di Pietro Gambino

Su una nave che procede senza mai giungere a destinazione, Giacomo è alla ricerca di una donna della quale nessuno tranne lui ha conservato memoria e che rivive nei suoi quadri, insieme ad altri personaggi divenuti ormai ombre lontane nei suoi ricordi. In questa odissea senza fine il tempo inganna e i ricordi sbiadiscono veloci,…

Recensione “Siero Nero” di Matteo Kabra Lorenzi

Kabra è il cantante e frontman dei “Sesto Elemento”, rock band che da qualche anno ormai è protagonista assoluta della scena musicale nazionale. Nell’intrecciarsi delle vicende personali – che lo hanno visto sin da quando era bambino trovare nella musica un abbraccio consolatorio e una spinta motivazionale – con quelle della lunga, travagliata e ricca…

Recensione “Covadonga” di Sebastiano Martini

Due amici ultra quarantenni, nella Cuba contemporanea, decidono di avventurarsi in un affare imprenditoriale, con l’illusione di poter cambiare vita. Qui, conoscono un ambiguo funzionario di Stato, che si dichiara disponibile ad aiutarli, ma dietro un cospicuo sforzo economico. Il giorno fissato per la conclusione dell’accordo però, uno dei due amici scompare e ciò costringe…

Recensione “La Casa di Zafferano” di Tommso Poli

Azelio è un uomo ambizioso con una promettente carriera nel mondo dell’alta finanza. Ha una splendida moglie e un figlio adorabile. La cornice della sua vita perfetta scricchiola però sotto il peso dell’abitudine e di una pungente frustrazione. Azelio è una bomba a orolegeria, ma ancora non lo sa. Lo scoprirà un giorno come tanti,…