Non c’è campo #Film

non_c_campo_2017

La professoressa Laura (Vanessa Incontrada), votata al lavoro di insegnante e ispiratrice di giovani menti, organizza per la classe una gita nel borghetto pugliese dove vive e produce l’artista internazionale Gualtiero Martelli (Corrado Fortuna). In compagnia della collega Alessandra (Claudia Potenza), Laura parte a bordo del pullman zeppo di alunni impazienti, tra i quali ci sono anche Francesco (Mirko Trovato), Flavia (Beatrice Arnera) e Valentina (Caterina Biasiol). Giunti a destinazione nel piccolo paese salentino, i ragazzi, assuefatti al tap tap e ai trilli delle notifiche, sono i primi ad accorgersi che laggiù, oh no, Non c’è campo! Anche le adulte sono preoccupate di fronte al black out telematico. Laura non sa come contattare il marito Andrea (Gian Marco Tognazzi) e la figlia Virginia (Eleonora Gaggero) che la aspettano a casa. La stimolante visita culturale di una settimana si preannuncia una difficile prova di astinenza da smartphone, ora accessorio inutile; gli istinti frenati di comunicazione compulsiva scatenano reazioni imprevedibili, segreti inconfessabili e nuovi amori. In un percorso di riscoperta per gli adulti e di formazione per i giovani, la gita sarà per tutti un momento di crescita e di svolta, grazie ad un rapporto senza filtri…

  • DATA USCITA: 
  • GENERE: Commedia, Sentimentale
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Federico Moccia
  • ATTORI: Vanessa Incontrada, Claudia Potenza, Corrado Fortuna, Gianmarco Tognazzi, Neva Leoni, Leonardo Pazzagli, Beatrice Arnera, Mirko Trovato, Caterina Biasiol, Serena Iansiti, Eleonora Gaggero, Valeria Fabrizi
  • PAESE: Italia
  • DURATA: 90 Min
  • DISTRIBUZIONE: Koch Media
  • REGIA: Federico Moccia
  • SCENEGGIATURA: Chiara Bertini, Francesca Cucci, Federico Moccia
  • FOTOGRAFIA: Daniele Poli
  • MONTAGGIO: Carlo Balestrieri
  • MUSICHE: Francesco Cerasi
  • PRODUZIONE: Fabula Pictures

Compra DVD o Blu-ray su Amazon

Voto 5/5

Citazini

Cercate di comunicare guardandovi in faccia!

A volte si ha solo paura di esprimere i proprio pensieri.

E’ da cretini ridere della vita degli altri, ma è da vigliacchi distruggerla ridendoci sopra.

Sono venuto qui perchè ti amo, ma non lo dico così come le altre volte per abitudine, è vero. Mi sento un cretino ad essermene reso conto soltanto adesso, è che mi sento addosso la paura di perderti. Ma che devo fare è così, non potrei mai stare senza di te.

Bisogna saper voltare pagina per leggere il resto della propria storia.

Non so cosa farò, ma ho come la sensazione che il mio diventare grande cominci da qui.

Qui non c’è campo ma prende tutto molto più forte.

Ora che ho scoperto l’amore non affiderò più i miei pensieri più intimi ad un mezzo freddo come il telefono, addestrerò un piccione viaggiatore.

Sbagliando ho scoperto la mia imperfezione, spero diventi la parte migliore di me.

Nel silenzio di questo paese ho finalmente sentito la mia voce, la porterò con me nel rumore di tutti i giorni.

Lascio questo posto con la speranza di poter insegnare a mia figlia che il tempo è un valore.

Che passi il tempo, che passino le mode, ma che questo posto non cambi mai.

Da oggi mi lascierò travolgere da quello che non conosco.

Qui ho lasciato il mio cuore ma tornerò a prenderlo.

E’ bello nascondersi nei sogni ma ancora più bello è trovare il coraggio di viverli.

Non vedo l’ora di tornare a casa per raccontare a tutti cosa si sono persi, cosa si perdono ogni giorno.

Trailer

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.