Gli ultimi Zar #Netflix

Con Gli Ultimi Zar su Netflix è arrivata la miniserie dedicata alla storia dei Romanov, la famiglia imperiale che ha governato la Russia dal 1613 fino alla Rivoluzione del 1917 che portò al rovesciamento dell’Impero, finendo per essere brutalmente giustiziati l’anno seguente. La prima serie o documentario che ho visto interamente, appena ho attivato l’abbonamento Netflix è stata la mini-serie sulla…

La regina degli scacchi – prima stagione #Netflix

Forse sarà un articolo scontato, dato quanto sia diventata famosa la serie La regina degli scacchi. Ma nonostante questo, voglio darvi il mio parere a riguardo. Anche io sono caduta trappola della pubblicità che ha avuto questo che poi è diventato anche un fenomeno letterario. Il romanzo da cui è tratta la vicenda è “La…

Recensione “La Locandiera” di Carlo Goldoni

Astuta donna d’affari o femmina vanitosa? le discussioni sulla Locandiera, la più famosa delle commedie di Goldoni, iniziano con la sua prima rappresentazione nel 1752. È la storia di Mirandolina, bella proprietaria di una locanda alle prese con le proposte amorose di conti e marchesi e con la misoginia del Cavaliere di Ripafratta. Mirandolina alla…

“Non ci resta che piangere” (1984) di Benigni e Troisi

Delle pellicole italiane questa è l’esempio che dimostra quanto, nonostante abbia quasi quarant’anni, un film possa rimanere fruibile riuscendo inoltre a discostarsi da ciò a cui siamo abituati. “Non ci resta che piangere” è ormai un cult di cui si parlera sempre e che ci fa capire che il cinema italiano può essere diverso dai…

“Hellboy: The Golden Army” (2008) di Guillermo Del Toro

Se il primo Hellboy calava un po’ di originalitá nel finale e nella struttura narrativa, questo vive della firma e della fantasia sfrenata di Guillermo Del Toro. Avendo presentato personaggi e contesti nel primo film, il regista può sbizzarrirsi ad ampliare il mondo dark fantasy che aveva già preparato con idee narrative, dettagli e immagini…

“Hellboy” (2004) di Guillermo Del Toro

Dei fantasy della mia infanzia “Hellboy” è stato quello che mi ha spinto verso le ambientazioni dark e questo è immensamente utile se si pensa a quanto il dualismo tra bene e male sia presente nell’essere umano o come dicono gli orientali, due elementi che senza l’altro non possono esistere. Per la prima volta, assistetti…

“Bastardi senza gloria” (2009) di Quentin Tarantino

Bastardi senza gloria, è il primo film che mi è capitato di vedere, diretto da Tarantino che, dagli anni novanta con il suo esordio ad oggi è sempre stato sulla vetta dei migliori della storia del cinema. Oltre ad aver scelto e trovato un cast corale magnifico, con Bastardi senza gloria, lancia la carriera dell’ormai…

“Dogma” (1999) di Kevin Smith

Di film controversi ce ne sono tanti. Attaccare la chiesa poi è un tipo di satira che viene sempre digerita male. Ritengo però, a prescindere dalla propria fede e dalle proprie convinzioni, che si dovrebbe comunque accantonare l’ego e ridere anche di noi stessi. Così, giusto per non sentirsi troppo superiori ad altri. Dogma è…

“Irma la dolce” (1963) di Billy Wilder

Se, scorrendo tra i post del blog, avete letto questo titolo e vi ha dato una certa sensazione di “vecchio”, ma avete comunque aperto l’articolo, avete solo che fatto la scelta giusta. Mai giudicare un libro dalla copertina, mai un film dal titolo. Ribadisco questo concetto perché so quanto un titolo non interessante possa allontanare…

Good Witch : Netflix prima stagione

Seguito dai precedenti sette film televisivi, la serie continua la narrazione raccontando le vicende della neo-vedova Cassie Nightingale, una strega “buona” che vive a Middleton con la figlia adolescente Grace. I loro nuovi vicini, il dottor Sam Radford e il figlio Nick, appena trasferiti nell’appartamento accanto, si insospettiscono sulla loro vera identità, ma col tempo…