Recensione “Più in alto del giorno” di Valentina Orengo

Mimì ha tredici anni ed è convinta che la vacanza in quel piccolo paese di frontiera affacciato sul mare sia la più noiosa della sua vita. Trascorre le giornate leggendo, seduta sul tronco mozzato di un ulivo, e aspettando che qualcosa succeda. Un pomeriggio, all’improvviso, quasi dal nulla compare Alfred, un ciuffo di capelli a…

Tiziana Privitera “Il Killer del decalogo”

Los Angeles. Davanti alla cattedrale di Saint Paul viene rinvenuto il corpo di una donna, uccisa con un colpo di pistola e marchiata a fuoco con l’indicazione di un passo biblico: il primo dei dieci comandamenti. Le delicate indagini vengono affidate all’unità speciale della omicidi, un team di quattro detective specializzati nella soluzione dei casi…

Recensione “Jack Cooper: giorni di guerra” di Nathalie P. Starc

Vietnam, 1° novembre 1968. Jack Cooper, detto Giver, viene arruolato nell’unità dell’élite degli Alpha Dog, comandati dal colonello Ethan Kenneth Braxton. Orfano, Jack ha provato sulla sua pelle dolori, ipocrisie e menzogne che hanno fatto nascere in lui conflitti molto simili a quelli che, ognuno di noi, combatte quotidianamente con i demoni del passato. Sullo…

Luca O’Connor “L’aquila e la stella”

Luca O’Connor è nato a Pavia.Laureato in Scienze della Comunicazione e specializzato in Comunicazione e Marketing, scrive da quando era piccolo. Ha iniziato nel 2004 con piccoli racconti per bambini per poi passare ad un romanzo sperimentale nel 2006 dal titolo: “Love”.Nel 2011 decide di dedicarsi ad un opera gigantesca che lo terrà occupato per…

Giuseppe Fini “Le sprovvedute”

Arianna Turleri insegna lettere al liceo nella Torino dei giorni nostri. La sorte ha coniugato in lei un’indubbia avvenenza e altrettanta irrimediabile insicurezza. Allevata da una madre intransigente e coercitiva, non ha potuto evitare enormi lacune caratteriali ed errori fatali del passato. Ma nonostante esser stata vittima di violenza in un matrimonio precedente, e aver…

Viviana Spoldi “Mosca cieca: Ti fidi dei tuoi vicini di casa?”

Florent è un piccolo paese. Circondati dalla campagna, gli abitati trascorrono una vita tranquilla tra il bar della piazza, il panificio, le chiacchiere coi vicini di casa e il parco dove giocano i bambini. Poi una mattina la quotidianità a cui sono abituati viene stravolta da un delitto inspiegabile. La vittima è Teodor Banisten che…

“Calle a novembre” parliamo di felicità…

  “La felicità signorina mia è fatta di attimi di dimenticanza” così, in un angolino della mia mente, ho sempre pensato al concetto di felicità: con la faccia allungata di Totò che con fare sapiente, quasi annoiato, mi guarda e dice a me quella frase divenuta poi tanto famosa in una conversazione con Oriana Fallaci. Eccoci…

Davide Casaccio “Dengel: Argento vivo”

Davide Casaccio, nato a Como nel 1996, studia chimica all’università nella stessa città sebbene abbia studiato agricoltura e botanica alle superiori. Amante della scrittura e della lettura, ha talmente tanti libri da non sapere neanche dove metterli nella libreria di camera sua. “Dengel” è il suo primo libro portato a conclusione e pubblicato dopo diversi…

Recensione “La stanza delle farfalle” di Lucinda Riley

Alla soglia dei 70 anni, Posy vive ancora a Admiral House, la casa dove ha trascorso la sua infanzia a caccia di splendide farfalle e dove ha cresciuto i suoi figli, Sam e Nick. Ma di anno in anno la splendida villa di campagna è sempre più fatiscente e ha bisogno di una consistente ristrutturazione…