Alessandra D’Auria “Il ritorno dello stregone” Malagigi

A causa delle sue azioni giovanili sconsiderate, lo stregone Malagigi fu rinchiuso in esilio in un mondo governato da Spiriti Superiori. Quando Richair II di Montalbano, poco più che sedicenne, lo spinge a evadere da quel Limbo per portarlo tra i Pari, inevitabilmente ne segna il destino: morire a Roncisvalle. Malagigi ormai quasi privo dell’arte magica riesce almeno a consegnare armi preziose ai suoi compagni e a realizzare il sogno dell’amico Astolfo, portarlo sulla luna. La battaglia contro i Saraceni finirà così come la storia ci ha tramandato, con la sconfitta dei paladini franchi, prima dell’arrivo dell’Armata Splendente guidata da Rinaldo che vincerà definitivamente contro i Mori di Spagna. Una storia che ispirò i cantori medievali e i pupari di Sicilia, una leggenda che qui inizia a essere raccontata fin dalla nascita dello stregone di Carlo Magno.

Link Amazon ->

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.