Recensione de “La notte ha cambiato rumore” di María Dueñas

Titolo: La notte ha cambiato rumore

Autore: María Dueñas

Editore:  Mondadori

Genere: Narrativa Contemporanea

Data pubblicazione: 14 Settembre 2010

Voto: 5/5

Cartaceo -> 9 € | Ebook -> 7,99€


Sinossi

Sira Quiroga è una giovane sarta nella Madrid degli anni Trenta, sta per sposarsi e avviarsi a un destino senza imprevisti quando perde la testa per un carismatico imprenditore e, prima che scoppi la Guerra Civile, lascia la Spagna per trasferirsi con lui in Marocco. Ma qui si ritrova presto sola, ingannata e piena di debiti. Raggiunto il protettorato spagnolo di Tetuàn, con l’aiuto di alcuni improbabili amici Sira riesce ad aprire un atelier di alta moda che, grazie al suo gusto e alla sua forza di volontà, diventa il punto di riferimento per le signore più ricche e influenti della città. Una clientela all’apparenza insospettabile, ma che nasconde dei segreti. E qui il destino di Sira subisce una svolta imprevedibile, intrecciandosi con quello di un variegato gruppo di personaggi, alcuni dei quali storicamente esistiti. Saranno loro a dare a Sira la possibilità di riscattarsi, di ricostruire pezzo a pezzo il suo destino. La notte ha cambiato rumore può essere letto come un moderno feuilleton, avvolgente e irresistibile nel disegnare le atmosfere e con uno splendido cast di personaggi, trasportandoci sul filo della storia attraverso una mappa di affascinante ampiezza per intrecciare una storia di fedeltà e tradimento, coraggio e dedizione, amore e ideali, in cui i lettori scopriranno l’arte di narrare di una nuova scrittrice che combina sapientemente i generi e immette una linfa nuova nella grande tradizione del romanzo d’appendice.

Recensione

Il romanzo, raccontato in prima persona, narra le vicende di una giovane sarta madrilena, Sira Quiroga, che decide di lasciare la Spagna prima della guerra civile per seguire il suo amore ma qui verrà coinvolta, suo malgrado, in rocambolesche vicende.

Il lettore verrà immediatamente trasportato al fianco di Sira nel Marocco degli anni 30 e 40 con le sue magiche atmosfere tanto da voler desiderare, leggendo, di vivere le avventure della giovane sarta al suo fianco come un amico fedele e leale.

L’ambientazione del romanzo fa da sfondo alle vivaci vicende di Sira che la porteranno a conoscere donne importanti e famose tanto da essere invitata, al loro fianco, ad eventi in cui sono presenti le alte gerarchie del governo franchista spagnolo, a cominciare dal cognato del caudillo, soprannominato Il Cognatissimo, e questo sarà per la giovane sarta una sorta di riscatto essendo cresciuta come figlia illeggittima nei quartieri popolari della capitale iberica.

La figura della locandiera e contrabbandiera Candelaria si dimostrerà determinante per Sira perchè sarà grazie a lei che Sira sarà introdotta nel bel mondo del Marocco degli anni 30 e 40 e si dimostra ben presto in una sorta di madre per la giovane sarta dato che sarà lei a fornire a Sira il denaro necessario per aprire l’atelier ed il lettore si ritroverà ben presto a desiderare di avere al proprio fianco una persona del genere, burbera ma con un grande cuore.

Sira avrà ben presto al suo fianco un’importante amica, Rosalinda Fox, determinante per il suo futuro ed il lettore sentirà di volere conoscere l’inglese per poter vivere al suo fianco le avventure che Rosalinda e Sira vivranno nella Spagna franchista.

Consiglio questo libro perchè trasporta il lettore, fin dalle prime pagine, nell’atmosfera vivace della Spagna e del Marocco degli anni 30 e 40 senza però dimenticare le sofferenze vissute dalla popolazione spagnola alla fine della Guerra Civile e la paura di entrare presto nella Seconda Guerra Mondiale con una nazione reduce da una dura e logorante guerra interna. Dal libro è stata tratta la serie tv “Il tempo del coraggio e dell’amore” presente su Mediaset Play.

Voto : 5/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.