Recensione “L’ombra del passato” di Elena Di Logarati

Una presenza oscura, minacciosa e difficile da fermare incombe sulle persone. La tecnologia informatica non ha più alcun segreto e quella biologica nessuna remora, agisce al di fuori di ogni codice etico e morale. Solo la detective Fox e la sua squadra hanno la chiave per fermare le ambizioni di potere che si celano dietro…

Recensione “Cocci di bottiglia” di Benedetto Ghielmi

“Voliamo insieme verso nuovi e illimitati traguardi desidero compiere quest’opera non compiuta quel sottile confine sa di intesa profonda,  voglio instancabilmente respirare il tuo essere presente in ogni mia increspatura.”  (Impercettibile Attimo) Titolo: Cocci di bottiglia Autore: Benedetto Ghielmi Editore: 2000diciassette Genere: Raccolta di poesie Data pubblicazione: 26 Ottobre 2020 Voto: 4/5 Cartaceo -> 14,25€ L’autore: Benedetto Ghielmi,…

Recensione “I giorni che ho perso” Alessandro Bellomarini

I giorni che ho perso è la storia di amicizia profonda, capace di sopravvivere a tutto. Racconta di giony, Ermes e Morena, dell’estate del 2006, delle loro diversità e del loro legame indissolubile. Racconta di violenza, malattia, sopravvivenza e rinascita. Titolo: I giorni che ho perso Autore: Alessandro Bellomarini Editore: Porto Seguro Genere: Narrativa Data pubblicazione: 6 ottobre…

Recensione “Se avessi avuto gli occhi neri” di Gianfranco Sorge

Può il colore degli occhi incidere sulla vita di una persona, condizionandola? A seguito di un tentato suicidio, Stella finisce ricoverata in psichiatria e da lì prende le mosse il racconto della sua sofferta esistenza. Costretta a subire il matrimonio con Sebastiano, un uomo potente che non ama, tenterà di ottenere il proprio riscatto attraverso…

Recensione: Cent’anni di solitudine | G. G. Marquez

Da José Arcadio ad Aureliano, dalla scoperta del ghiaccio alla decifrazione delle pergamene di Melquíades: sette generazioni di Buendía inseguono un destino ineluttabile. Con questo romanzo tumultuoso che usa i toni della favola, sorretto da un linguaggio portentoso e da una prodigiosa fantasia, Gabriel García Márquez ha saputo rifondare la realtà e, attraverso Macondo, creare…

Recensione “Il rilegatore” di Bridget Collins

Immagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l’arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato…

Recensione: “Volando non si annega” di Patrizia Alessio

Laura è una ragazza calabrese proveniente da un contesto sociale difficile, ha appena finito di scontare una pena detentiva, un nuovo amore le fornirà lo slancio per allontanarsi da scelte erronee intraprese da adolescente. Le sue giornate saranno caratterizzate da bagliori di passione, desiderio, introspezione, tormento, lampi di ironia, strappi dell’anima, poesie di strada tratte…

Recensione “Le vite immobili” di Pietro Gambino

Su una nave che procede senza mai giungere a destinazione, Giacomo è alla ricerca di una donna della quale nessuno tranne lui ha conservato memoria e che rivive nei suoi quadri, insieme ad altri personaggi divenuti ormai ombre lontane nei suoi ricordi. In questa odissea senza fine il tempo inganna e i ricordi sbiadiscono veloci,…

Recensione “Dentro l’acqua” di Paula Hawkins

Quando il corpo di sua sorella Nel viene trovato in fondo al fiume di Beckford, nel nord dell’Inghilterra, Julia Abbott è costretta a mettere di nuovo piede nella soffocante cittadina della loro adolescenza, un luogo da cui i suoi ricordi l’hanno sempre tenuta lontana. Di tutte le cose che Julia sa, o pensa di sapere,…

Recensione “Siero Nero” di Matteo Kabra Lorenzi

Kabra è il cantante e frontman dei “Sesto Elemento”, rock band che da qualche anno ormai è protagonista assoluta della scena musicale nazionale. Nell’intrecciarsi delle vicende personali – che lo hanno visto sin da quando era bambino trovare nella musica un abbraccio consolatorio e una spinta motivazionale – con quelle della lunga, travagliata e ricca…