Recensione “L’impero reagisce” Legio M Ultima Vol. 2 de I Demiurghi

Titolo: L’impero reagisce – Legio M Ultima Vol. 2
Autore: I Demiurghi
Editore: Astro Edizioni
Genere: Fantasy, Storico
Data di pubblicazione: 10 Novembre 2016
Voto: 4+/5

Cartaceo -> 13,90€ | Ebook ->3,99€


Recensione

Ed eccoci qua con nuove partire a Latruncoli, gli antichi scacchi romani, che forniscono la cornice e al contempo la base per lo sviluppo degli avvenimenti di questo nuovo, meraviglioso romanzo. La Legio M Ultima torna a farci emozionare e trasalire in poltrona con le loro avventure. È passato del tempo dall’ultimo libro, tanto che i due volumi possono essere letti anche autonomamente. Ma non c’è alcun dubbio che, con la conoscenza degli accadimenti del primo, si possa comprendere meglio ciò che avviene nel secondo. Tuttavia, nonostante siano trascorsi anni, le vicende si riprendono bene senza che si rimanga spaesati. Vecchi protagonisti fanno capolino fra le pagine e ritrovarli fa piacere, ancora di più se al cast si aggiungono figure appassionanti come i nuovi personaggi introdotti. Alcuni di essi portano con loro una ventata di magia che colora il romanzo con le tinte azzurre e pastello del fantasy.

Saremo testimoni di una guerra civile sanguinosa fra i riformisti e l’impero che verrà condita ampiamente con intrighi, tradimenti e scene di battaglie mozzafiato. Interrogativi si agitano nella mente del lettore mentre assapora le emozioni che trasudano dalla storia come linfa ricca di paura, sentimento e azione.

Rispetto al primo, la Legio M Ultima viene raccontata in modo più preciso e dettagliato in questo testo. L’evoluzione è palese, balza fuori dalle pagine come un uccellino a cucù dall’orologio. Le trame sono avvincenti come nel suo predecessore ma la narrazione scorre più fresca e leggera, forse anche per l’utilizzo di un linguaggio più attuale. Il dividere il libro in più sezioni, poi, è un tocco in più che dona all’opera ancora più compattezza e strategia.

Che dire, non vedo l’ora di leggere il terzo, nel quale spero di trovare, questo sì, un po’ più di cultura romana dell’epoca che sappia farmi sentire lì con i protagonisti.

Sono troppo curiosa di scoprire cosa succederà ai nostri beniamini… Scappo a tuffarmi nell’antica Roma!

Voto: 4+/5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.