Recensione “Per il sogno di altri” di Massimo Bellavita

Doveva essere un lavoro semplice, l’esperienza e le conoscenze c’erano, il posto era stato trovato e il requisito richiesto per il nuovo socio era uno solo ma fondamentale: fare il lavoro sporco. E da quell’esperienza nasce la testimonianza in prima persona di un sogno che si realizza, l’apertura di un allevamento e pensione per cani, dove due soci mettono a nudo la loro vera indole e si confrontano con i due mondi paralleli in cui si trovano a vivere: quello umano e quello canino.

Titolo: Per il sogno di altri
Autore: Massimo Bellavita
Editore:  Indipendente
Genere: Storie di vita
Data di pubblicazione: 4 Giugno 2019
Voto: 5/5

Cartaceo -> 13,52€ | Ebook -> 6,99€


Recensione

Ho terminato la lettura, circa un mese fa, ma ho sentito il bisogno di aspettare prima di mettere per iscritto ciò che mi ha trasmetto il libro. In primo luogo perché non sapevo bene quale linea seguire nello scriverla è in secondo luogo perché le emozioni che ne sono scaturite erano molteplici, forse troppo.

Se dovessi descrivere questo testo in due parole, sceglierei passione e determinazione. Passione perché non si spiega in quale altro modo il protagonista sia riuscito ad affrontare l’avventura che ha vissuto. Determinazione perché a braccetto con la passione sopracitata ha creato il carburante che ha fatto sì che il protagonista potesse raggiungere gli obiettivi prefissati.

Passando alla trama vera e propria, in tutto ciò, non era presente un socio? Beh sarà capitato anche a voi almeno una volta nella vita di incontrare persone che vi usano, vi sfruttano, vi voltano le spalle alla prima occasione condendo il tutto con una certa dose di vittimismo della peggior specie. Probabilmente mi sono fatta prendere la mano nella descrizione del socio e in questo l’autore è stato un Signore. Sono infatti convinta che ci abbia nascosto le malefatte peggiori.

Il libro è ricco di insegnamenti che variano anche in base a ciò di cui il lettore ha bisogno al momento. L’autore insegna come nella vita, alle volte, ci si trovi di fronte degli ostacoli più grandi di noi, ma tutto dipende da come noi ci poniamo nei confronti degli ostacoli stessi. Questo è appunto l’insegnamento che io ho appreso.

Ringrazio l’autore per il coraggio di scrivere questo testo e gli auguro il meglio dalla vita. Affrontare tempeste come quelle citate nel libro, non può che porre di fronte a lui un futuro prosperoso.

Aggiungo anche che il libro è adattissimo gli amanti degli animali, in particolare dei cani, perché sono citate moltissime razze e nello specifico si parla anche di allevamento degli stessi. Il contesto però non annoia chi è lontano da questo mondo anzi, il tutto è raccontato in maniera molto interessante.

Voto 5/5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.