Segnalazione “La vita astrusa” di Dino Papetti

Sinossi

Vittorio Ferrini, commercialista in un paesotto della bassa Valle Camonica, si racconta nello sprofondare e riemergere della mente nella palude di una vita fatta di piccoli e grandi strappi. Dalla caduta sul torrente Supine durante una passeggiata in montagna alla vita quotidiana con moglie e figlia. Narra le mille giornate urlate con la moglie e le fughe della figlia Anna per i pascoli dell’adolescenza, incerto tra amore e rabbia. Durante una vacanza nel basso Egitto s’avventura nel gioco erotico con un’altra coppia, mentre la figlia sedicenne sedotta da un giovane egiziano rimane incinta..nascerà Lucia E poi, tornati nel piccolo mondo del paese, spinti dal quotidiano malessere lui e la moglie si lasciano andare tra le braccia di Matteo e di Maria Maddalena ambigua coppia nel mondo degli scambisti. Il terremoto e la tragedia che tutto travolge interrompono l’incanto della notte vissuta con frenesia e ardore. Vittorio attraversa la noia dei giorni nella fatica operosa di presidente di una cooperativa edilizia gestita dal locale pci e nell’organizzazione esaltante di un festival cinematografico a direzione di giovani cattolici. Partecipa anima e corpo alla ricerca di quattro bimbe improvvisamente scomparse. Vive la strana vicenda d’amore con una giovane amica della figlia aggrovigliato alla famiglia e viene sedotto dalle idee di libertà e mancanza di valori del mondo della ragazza. Adotta Salem un bimbo siriano fuggito dalla guerra e lo accompagna negli anni ad inserirsi nel contesto sociale che lo circonda fino agli anni dell’università e dell’amore del giovane ancora studente con Mirella. E Quando la moglie dopo penosa e lunga malattia muore,si ritrova, ormai anziano, nel tepore di un pensionato particolare ove vive momenti di grande drammaticità e momenti di strabiliante libertà,e percorre sentieri alterni di ricordi più o meno lontani. Spinge la nipote, Lucia, specializzanda in ginecologia, a intraprendere con successo la vita politica, guidandola con i consigli, fino alla sua elezione a sindaco del paese. E’ travolto, nell’ occupazione del pensionato di una banda di delinquenti, che con violenza ottusa tradotta in stupri e uccisioni ha come fine il ricatto assurdo di una cifra enorme di euro. Aspetta con rinnovata ansia il ritorno di Matteo, che ancora promette notti di meraviglie in quel di Roma e sparisce. Quando finalmente la pace sembra dare serenità a tutta la famiglia l’inattesa notizia della gravidanza di Lucia e la grande gioia di Vittorio. La vita diventa per Vittorio un lunga/breve attesa dei giorni che verranno. Aspetta.

Cartaceo -> 8,84€ | Ebook -> 3€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.