Recensione “Racconti intorno al fuoco” di Tommaso Sguanci

41y0lih7cel._sx331_bo1204203200_

Titolo: Racconti intorno al fuoco

Autore: Tommaso Sguanci

Editore: Indipendente

Genere: Raccolta di racconti

Data pubblicazione: 29 Luglio 2014

Voto: 4/5

Cartaceo: 10,40€


Sinossi

Un monaco Zen. Uno jarl vichingo. Un’aspirante eroina. Un timido archeologo. Un guerriero pellerossa. Una vittima del terremoto. Un feroce pirata. Cosa accomuna le loro storie? Una spasmodica ricerca di risposte. Ogni personaggio è posto faccia a faccia con i suoi più profondi interrogativi, con le sue ombre, ma anche con la scintilla di luce che guida il suo destino. Ogni ambientazione ospita un viaggio e manifesta i lati della psiche umana con i suoi archetipi: l’acqua, la morte, il potere, la conoscenza, la paura, la follia, il fuoco. La potenza dei simboli, che richiamano gli antichi miti, non toglie spessore ai protagonisti della ricerca. I toni cambiano adattandosi al carattere dell’ambientazione, lo stile muta in conformità alle esigenze del protagonista: sono i personaggi che dettano le regole. Il lettore è accompagnato per mano in sette viaggi alla ricerca di se stesso, attraverso domande che trovano risposta solo in chi ha il coraggio diguardarsi dentro.

Recensione

Una raccolta che ci accompagna per ogni giorno della settimana, si potrebbe dire! Questo ricco insieme di testimonianze intense e profonde contiene in sé storie differenti, personaggi peculiari, ambientazioni temporali e spaziali diverse. Indubbio è che dietro tutto sta la ricerca, una speculazione continua portata avanti in vari ambiti. L’animo umano è eviscerato nelle sue più sensibili caratteristiche e sfumature, con l’ausilio di una notevole capacità narrativa. I vari racconti scorrono fluidi come un ruscello di montagna, fresco e prorompente, che elude gli ostacoli che incontra nel suo percorso. Questo perché ogni storia ha un picco, una roccia contro la quale l’acqua, tra l’altro elemento fondamentale e al centro della prima novella, si infrange creando consapevolezza nel lettore. I protagonisti sono particolarmente variegati, andiamo da un monaco ad un archeologo, ad un pirata e altri ancora. Le loro vicende sono dispiegate sulla pagina con grazia e attenzione, e si collegano ad argomenti impegnativi come la morte, l’amore e la ricerca del proprio io.

Mi fermo qui perché questa cornucopia di creatività va gustata con il proprio palato, discendendo nella specificità di ogni figura tratteggiata o vicenda illustrata. Se avete voglia di gettarvi a capofitto in una lettura non del tutto disimpegnata, ma alleggerita dalla forma in cui la materia è organizzata, non avete scuse per non immergervi in questi racconti!

Voto: 4/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.