Il Legame vince la 45° edizione del premio ITAS del Libro di Montagna come Migliore opera narrativa

41vcn9eqdhl._sx314_bo1204203200_

Si è conclusa la 45 edizione del Premio ITAS del Libro di Montagna, il pimo concorso italiano dedicato alla letteratura alpina, e Il legame di Simon McCartney è stato proclamato vincitore della sezione Migliore opera narrativa.
Alpine Studio, vincitore lo scorso anno della sezione Migliore opera non narrativa con La cresta infinita di Sandy Allan, si aggiudica in questa edizione il premio massimo della narrativa.

La giuria, guidata da Enrico Brizzi e composta da altri grandi nomi come quello di Paolo Cognetti, premierà i vincitori delle diverse sezioni a Trento, nell’ambito della settimana cinematografica del Trento Film Festival.

Sinossi

Quarant’anni fa due giovanissimi alpinisti, l’inglese Simon McCartney e il californiano Jack Roberts, si incontrarono casualmente in un bar a Chamonix e, scoperta un’affinità di aspirazioni e di capacità, si lanciarono in una serie di scalate audaci che culminarono nella scalata della parete Nord del Mount Huntington in Alaska, che fino ad oggi non è ancora stata ripetuta.
Forti del loro successo e del loro affiatamento i due scelsero una meta ancora più difficile, la parete Sud Ovest del Denali, la montagna più alta del Nord America. Ma a circa 6000 metri d’altezza Simon venne colpito da edema celebrale. Sarebbe morto sicuramente, ma Jack fece miracoli e riuscì a salvarlo.
Dopo quell’incidente e la faticosa guarigione, Simon abbandonò completamente l’arrampicata e anche il mondo della montagna. Trent’anni dopo gli capitò di incontrare del tutto casualmente un alpinista che nominò Jack, e tutt’a un tratto Simon si accorse di avere seppellito una parte importante della propria vita, un legame profondo che però non si era mai spezzato. Nella sua mente riaffiorano i dettagli delle ascensioni compiute con Jack, soprattutto le due scalate delle grandi pareti dell’Alaska, il successo sull’Huntington e la tragedia sul Denali. Ormai non poteva più fuggire per dimenticare.
È così che Simon McCartney scrisse questo libro.

Cartaceo -> 19,80€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.