Segnalazione “Tra le tue braccia” di Maria Rita Russo

51fk2hq5aql

Sinossi

Vivian White, nota ghostwriter, si trasferisce ad Aspen per un’importante occasione di lavoro: scrivere la biografia di Edward Pratt. A casa di quest’ultimo, provato da una malattia terminale, è accolta come una di famiglia tanto che tra lei e Samuel, il figlio adottivo di Edward, scocca da subito una passione travolgente. L’arrivo inaspettato del fidanzato, però, crea scompiglio nella prematura relazione e Vivian si trova davanti a una scelta importante. Ma non solo: Samuel si muove segretamente indagando sul suo passato e scopre una sconcertante verità sui natali di Vivian, qualcosa che potrebbe far riaffiorare un segreto scomodo e troppo presto dimenticato.

Ebook -> 1,99€

Annunci

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. Austin Dove ha detto:

    È in tutte le trame l’errore!

    Mi piace

    1. Martina Ferrarini ha detto:

      grazie, corretto 😊

      Mi piace

      1. Austin Dove ha detto:

        il problema non è nella tua esposizione che lo hai fatto conoscere ma è: se c’è un errore di battitura nella vetrina del libro come sarà mai il libro in sé?

        Piace a 1 persona

      2. Martina Ferrarini ha detto:

        sono errori che possono capitare, molto probabilmente chi ha scritto la sinossi ne ha maneggiate varie versioni e in quella definitiva ha commesso un errore di distrazione.

        Piace a 1 persona

  2. Austin Dove ha detto:

    Copiando la trama sei tu a esserti dimenticata l’apostrofo o è un errore grave in un libro?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.