Recensione e Giveaway “Love dribble: un amore a canestro” di Irene Pistolato – 4^ Tappa Blogtour

thumbnail_Love dribble WEB

Titolo: Love dribble: un amore a canestro

Autore: Irene Pistolato

Editore: Darcy Edizioni

Genere: Rosa / Erotico

Data pubblicazione: 26 Ottobre 2018

Voto: 4/5

Cartaceo -> 16€ |Ebook ->0,99€


Sinossi

James è un giocatore professionista dell’NBA, il basket è tutta la sua vita e ha tutte le carte in regola per vincere, finché il suo nome non viene infangato in uno scandalo scommesse. Ferito dal caos mediatico che ne consegue, nonostante la sua innocenza, decide di prendersi una pausa e in gran segreto giunge a Sirmione, in Italia. Qui incontra Tania, commessa in un supermarket che sogna di incontrare presto il vero amore. Tra i due scatta subito la scintilla della passione, ma presto James si troverà a fare la scelta più ardua: il basket nella sua terra natale, Detroit, o l’amore in un piccolo paesino italiano. Possono cuore e mente, per una volta, volere la stessa cosa?

Recensione

James Pryce è il protagonista della storia e senza alcun dubbio della sua esistenza. Cestista di successo, primo giocatore della sua squadra. A Detroit passa il tempo vincendo partite e godendosi tutto ciò che la sua posizione gli offre: soldi, fama, un appartamento di lusso, belle donne a non finire.
Tania è una ragazza italiana di paese che si alterna tra casa e lavoro in un supermercato, il tempo libero riscaldato dal rapporto speciale che la lega alla madre e alla sua esilarante amica, Monica.
I due non potrebbero essere più diversi tra loro, eppure allo stesso tempo risultano così complementari nella loro specialità.
Tania che apparentemente sembra l’anello debole della situazione, è in realtà l’unica davvero risolta. Il suo sorriso schietto e il suo carattere frizzante sono il riflesso di un indipendenza ottenuta a suon di delusioni e di dipartite. Solo un velo ad offuscarle gli occhi accenna alla morte del padre e al trasferimento del fratello cui era tanto legata. E’ una donnina dalla grande forza, ottimista e capace di assaporare le genuine bellezze della vita. Lei che all’apparenza non ha niente, invece ha tutto: affetto, equilibrio interiore, voglia di vivere a 360 gradi.
L’esistenza dorata di J non è che una patina a mascherare tutta la sua insicurezza e il suo bisogno di essere amato, ma sopratutto di amare. La vita che si era costruito fatta di dollari, paparazzi, sesso e lusso si sgretola come una casa fatiscente colpita da un terremoto.
Il caso infamante in cui è coinvolto è troppo da reggere per un ragazzo che finge di essere un uomo: l’unica soluzione possibile è scappare, eclissarsi; combattere per se stesso non è neanche lontanamente un’ipotesi considerabile. Si lancia quindi in una fuga improvvisa, neanche troppo ben pianificata, che lo porta per caso in un posto di cui non conosce nemmeno l’esistenza.
Ed è così che nei paesaggi incantati di Sirmione incontra il suo di terremoto, proprio Tania.
Una serie di coincidenze li porta a conoscersi sempre più a fondo; con dovizia di particolari è descritta la crescita del loro rapporto dal semplice sesso senza impegno fino al grande amore inaspettato, che li porta a mettere in discussione ogni aspetto delle proprie esistenze.
In Tania James trova finalmente la pace cui non si era nemmeno reso conto di anelare profondamente. Con lei scopre la serenità di un’esistenza semplice e completa, ciò che pensava fosse anonimo e spento brilla invece di pura luce. Grazie a lei si scontra con i limiti del suo carattere un pò egocentrico, e per lei trova il modo di smussarlo; per lei diventa una persona migliore, con se stesso, con i suoi affetti. Mette a nudo il suo cuore e così è capace di ritrovare e rivalutare la passione di tutta la sua vita, tanto offuscata da tutto il successo che ne era conseguito: il basket. Torna ad essere il giocatore di una volta, con una maggiore consapevolezza del suo valore, torna a casa a combattere per difendere ciò che lo definisce in ogni fibra del suo essere.
Nonostante le profonde differenze e i continenti che li separano, Tania e James sono costretti ad arrendersi: nulla può stravolgere e allo stesso tempo lasciare tutto esattamente così com’è se non l’Amore della vita.
Senza dubbio una storia che fa sognare. Tania è una Cenerentola moderna che dopo aver baciato tanti rospi trova il suo principe azzurro; senza sapere nemmeno che lo fosse si innamora di lui completamente e concretamente. Dal canto suo James è il principe annoiato, prigioniero del suo castello di apparenze, stanco delle persone accanto che nella sua immagine non vedono più quello che è davvero ma solo quello che rappresenta. Con la sua naturalezza, la sua dolcezza e con la forza dell’amore vero Tania apre una breccia nelle mura di cristallo che lo circondano pervadendo ogni atomo di aria respirabile.
Il castello non esiste più; al suo posto si apre un vasto lago a lambire un bellissimo borgo immacolato.

Voto 4/5


4^ Tappa Blogtour

blog tour

Giveaway dall’22- 25 ottobre

Tappe dei blog che partecipano:

Regole

  • iscriversi ai blog partecipanti (anche solo tramite la pagina FB)
  • condividere le tappe del blogtour
  • commentare ogni tappa di ogni blog e nell’ultima lasciare la propria mail per essere contattati in caso di vittoria
  • Avete tempo per commentare l’ultima tappa il 25 ottobre fino alle 22.30. Il vincitore verrà annunciato nella giornata del 26 ottobre sulla pagina FB di Muatyland.com

Cosa si vince?

Un gadget del romanzo

Annunci

9 pensieri su “Recensione e Giveaway “Love dribble: un amore a canestro” di Irene Pistolato – 4^ Tappa Blogtour

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.