Recensione “Beautiful girls” di Lynn Weingarten

51veq6t5acl

Titolo: Beautiful gilrls

Autore: Lynn Weingarten

Editore: Newton Compton Editore

Genere: Thriller

Data pubblicazione: 23 Agosto 2018

Voto: 3,75/5

Cartaceo -> 9,90 € |Ebook -> 0,99 €


Sinossi

Dicono che Delia si sia data fuoco nel capannone del suo patrigno. Si parla di suicidio, ma June non ci crede. June e Delia sono sempre state inseparabili. La loro amicizia era la cosa più importante di tutte: veniva prima dei ragazzi, prima delle famiglie. Era simile a una relazione d’amore, ma era anche… molto di più. C’erano migliaia di segreti che le tenevano unite, come sottilissimi fili di seta che formavano un legame indissolubile. Esattamente un anno fa, tutto è cambiato. Quella notte June, Delia e Ryan – il ragazzo di June – volevano divertirsi un po’. Poi, però, le cose sono sfuggite al loro controllo. E nella luce pallida del mattino, June ha capito che niente sarebbe più stato come prima. Adesso, a un anno di distanza, Delia è morta. June è sicura che sia stata assassinata. E sente il dovere di scoprire la verità… Che è di gran lunga più complicata di quello che avrebbe mai potuto immaginare.

Recensione

Devo ammettere di essere stata attratta alla lettura dalla splendida copertina. Insomma ditemi se non è poco bella, sará l’azzurro o la ragazza tra i petali rossi così in contrasto con lo sfondo….

Dopo un inizio alquanto sconcertamente, il libro ha iniziato ad interessarmi sempre di più. Se infatti inizialmente non era ben chiara quale fossa la scia narrativa e quali fatti stessero accadendo, verso la metá della storia, invece, la svolta. Un improvviso cambio di prospettiva con continui cambi di narrazione; ogni capitolo è infatti narrato sotto un punto di vista diverso, se non tramite un altro personaggio. Con un ritmo che diventa sempre più incalzante, quasi a rappresentare l’avvicinarsi della conclusione e dell’ennesima tragedia.

Se nella prima parte a farne da padrone sono i continui salti temporali, invece, nella seconda il fulcro sono i mezzi segreti svelati, le mezze veritá e i sotterfugi creati a doc dalla vera protagonista del libro.

Lei, che é morta ma che nonostante tutto manipola e porta altri esseri umani a fare ciò che solo lei vuole, con una premeditazione senza eguali.

Sarebbe stato interessante, e qui veniamo al tasto dolente, se fosse stata analizzata la psicologia malata della giovane e di tutti coloro che le girano attorno. Perchè fa ciò? Cosa la spinge a farlo e perchè verso determinate persone? Per quale motivo inoltre, così tanti giovani la seguono e pendono dalle sue labbra? Come è infatti possibile che in nessuno di loro si sia istaurato il dubbio. Queste sono solo alcune delle domande che mi sono posta a riguardo e che mi hanno lasciata con l’amari in bocca. Una storia tanto interessante ma che così manca di dettagli e profonditá emotiva. Lo consiglio? Si però le aspettative erano molto più alte.

Un saluto e alla prossima recensione da Muaty, voto 3,75/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.