Florence #Film

psg1477034940ps5809c3bc63607

Nel 1944 l’ereditiera Florence Foster Jenkins è tra le protagoniste dei salotti dell’alta società newyorchese. Mecenate generosa, appassionata di musica classica, Florence, con l’aiuto del marito e manager, l’inglese St. Clair Bayfield, intrattiene l’élite cittadina con incredibili performance canore, di cui lei è ovviamente la star. Quando canta, quella che sente nella sua testa come una voce meravigliosa, è per chiunque l’ascolti orribilmente ridicola. Protetta dal marito, Florence non verrà mai a conoscenza di questa verità. Solo quando Florence deciderà di esibirsi in pubblico in un concerto alla Carnegie Hall, senza invitati controllati, St. Clair capirà di trovarsi di fronte alla più grande sfida della sua vita.

  • DATA USCITA: 22 dicembre 2016
  • GENERE: Biografico , Commedia , Drammatico
  • ANNO: 2016
  • REGIA: Stephen Frears
  • ATTORI: Meryl Streep, Hugh Grant, Simon Helberg, Rebecca Ferguson, Nina Arianda, John Kavanagh, David Haig, Christian McKay, Mark Arnold
  • SCENEGGIATURA: Nicholas Martin
  • FOTOGRAFIA: Danny Cohen
  • MONTAGGIO: Valerio Bonelli
  • MUSICHE: Alexandre Desplat
  • PRODUZIONE: Qwerty Films, Pathé, BBC Films
  • DISTRIBUZIONE: Lucky Red
  • PAESE: Gran Bretagna
  • DURATA: 111 Min

Florence è una signora di una certa età, appassionata di Musica classica e mecenate nella New York dell’epoca. Ama cantare, e nonostante le sue doti vocali siano alquanto limitate riesce ad esibirsi sui palcoscenici più importanti. Il marito la sostiene e la sprona, perché è convinto che la sua voce sia la più sincera mai ascoltata. Florence canta con il cuore, e sono proprie le emozioni che devono andare oltre la tecnica. Quando noi musicisti siamo in fase di studio, analizziamo ogni singola nota, frammento o frase musicale. Ma quando saliamo “on stage” dobbiamo andare oltre, lasciarci andare ed emozionare. Se questo non avviene, tutto il lavoro teorico/tecnico è stato inutile, perché la tecnica nulla può senza l’emozione. Il pubblico che assiste, porterà sempre dentro di se un pochino di quell’emozione provata.

Toccare un’anima seppur per pochi istanti, è un privilegio!

DVD o Blu-ray su Amazon

51um-gtndql-_sy346_

Libro o E-book su Amazon

Voto 5/5

Citazioni

La musica è sempre stata ed è la mia vita, la musica è importantissima

Come diceva Beethoven una nota sbagliata si perdona, il canto senza sentimento no

Io non ho mai riso di te, la tua è la voce più sincera che abbia mai sentito

Forse possono dire che non so cantare, ma nessuno può dire che non ho cantato

Trailer

Annunci

2 Comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...