Recensione “Voglio che sia per sempre” L&S Duet Vol. 2 di Brittainy C. Cherry

L&S Duet
C’era una volta una ragazza che si innamorò di un ragazzo. Un ragazzo bellissimo e tormentato che viveva in un mondo pieno di insidie. La gente mi aveva avvertito di stargli alla larga, ma non ho voluto ascoltare. Sembravamo deboli. Giovani, sciocchi. Pericolosamente innamorati. Non ci importava. Per proteggere i nostri cuori dalle opinioni degli altri, siamo diventati l’uno il segreto dell’altra. Abbiamo condiviso momenti rubati. Dolci carezze. Abbracci segreti. Era la nostra storia d’amore complicata, e per noi funzionava perfettamente… almeno finché le nostre vite non sono cambiate per sempre. Il ragazzo che amavo è diventato una stella di Hollywood. La sua carriera è decollata mentre la mia è rimasta a terra. È andato incontro al successo mentre io affrontavo i miei fallimenti. Ha fatto strada, mentre i miei sogni si sgretolavano. Quando abbiamo smesso di essere compatibili, ci siamo allontanati. Nelle favole, l’amore vince tutto. Nella realtà, l’amore può portare alla distruzione. Ho sempre saputo che Landon faceva parte della mia storia. Era il mio lieto fine. L’unico problema è che io non ero il suo.

Titolo: Voglio che sia per sempre

Serie: L&S Duet Vol. 2

Autore : Brittainy C.Cherry

Editore : Newton Compton editore

Genere : Romance

Data di Pubblicazione: 8 Luglio 2020

Voto:3/5

Classificazione: 3 su 5.

Cartaceo -> 12,90€ | Ebook -> 5,99€

Recensione:

Il racconto si apre con delle riflessioni che una dei protagonisti, Shay , fa sull’amore .

“L amore era sempre stato un concetto difficile per me, perché ne avevo visto tante versioni incasinate, ma poi incontrai Landon e compresi pienamente come l’amore possa presentarsi all’improvviso. L’amore si muoveva a una velocità tutta sua senza conoscere tempo ,spazi e limiti.”

Shay e Landon sono due giovani innamorati con due vite totalmente diverse. Landon in giro per il  mondo ha deciso di intraprendere la carriera di attore, Shay invece scrive sceneggiature  sperando che un giorno qualcuno possa scoprire il suo talento. Shay innamorata del suo London , nonostante i pareri negativi della madre o delle amiche, lo aspetta sempre da ogni suo viaggio o ingaggio lavorativo. Tra i due c’è una sintonia perfetta di sentimenti e il notevole lasso di  tempo che passa tra una visita e l’altra del giovane attore è come se fosse irrilevante per Shay,  perché le basta sentire la sua voce o il suo respiro che tutto il resto passa in secondo piano.

Shay è cresciuta sapendo quanto un uomo può essere cattivo ed egoista e deludere le aspettative di una donna innamorata. La madre infatti ha avuto solo esperienze negative con gli uomini, ma se da un lato la mamma di Shay la incoraggia a lasciare andare questa sua relazione, dall’altro vi è la nonna, insegnante di yoga  che invece spalleggia per questa giovane coppia.

In tutto il romanzo il lettore assiste a scene di passione tra i due ragazzi , è vivo il desiderio che c’è tra loro di toccarsi, baciarsi e tutto ciò si capisce anche nello scambio di  lettere che avviene continuamente trai due protagonisti.

Purtroppo Landon è un giovane problematico, con tanti fantasmi del passato che lo perseguitano insistentemente. Il padre non  ha mai voluto né sua madre né lui, avrebbe voluto che Landon continuasse la sua attività di avvocato  minacciandolo continuamente e facendolo sentire un essere inferiore, da ciò Landon ha sempre dovuto indossare delle maschere facendo finta che tutto andasse bene nella sua vita e che il rapporto controverso con il padre non lo influenzasse assolutamente. Infatti dopo la morte del padre , nonostante per Landon la sua diventava sempre  più una carriera di successo , quest’ultimo  decide di prendersi del tempo per se , per riflettere, per capire in quale direzione stia andando e per evitare di fare del male a Shay non si fa più vivo per anni.

Non ero più la ragazza ingenua   e piena di speranza di una volta, e non avrei commesso lo stesso errore due volte. Gli avevo dato tutta me stessa una volta, e lui mi aveva trattata come spazzatura, qualcosa da gettare via perché aveva trovato di meglio.”

Quando i due finalmente si rivedono Shay tradita,ferita, sconvolta non vuole più saperne di quel giovane bellissimo che l’aveva improvvisamente abbandonato, che lei aveva visto in televisione sempre in compagnia di modelle e che ora dopo anni cercava di darle una spiegazione.

Voglio che sia per sempre è un racconto nel quale l’amore vince su tutto e i due protagonisti ce lo dimostrano raccontandoci la loro  travagliata storia. Ho apprezzato molto il romanzo e soprattutto il lieto fine che di certo non poteva mancare nella loro relazione. E’ interessante seguire l’evoluzione della storia tra Shay e Landon che si incontrano da adolescenti e capire come le cose cambino una volta diventati adulti.

L’ autrice scova nei loro animi i pensieri più profondi, più cupi, più nascosti. La paura di essere abbandonati, feriti è un sentimento che persiste in Shay , il senso di inadeguatezza invece è sempre vivo nel giovane attore. Anche se Landon apparentemente ha soldi, successo, gloria in realtà senza la sua Shay non è nulla.

Una bella storia d’amore in cui i due protagonisti nonostante la distanza, i caratteri complessi e  il loro passato ci regalano una conclusione piena di emozione e sentimento. Il lettore è impaziente di leggere  il lieto fine che fa fatica ad arrivare  , tant’è che quando sembra tutto perduto invece la passione e l’amore sono pronte a ritornare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.