Recensione “Nectunia” di Daniela Ruggero

In un futuro non molto lontano il mondo così come lo conosciamo non esisterà più. Le malattie saranno debellate; la morte, il dolore e la sofferenza non faranno più parte della vita. Non ci sarà spazio per l’inquinamento che soffoca i mari, l’aria e la terra. Tutto sarà pace, fratellanza e unione. Nessun crimine violento, nessuna disputa. Nella perfezione di questo nuovo mondo, tuttavia, un gruppo di ribelli denominato “Nectunia” combatte la sua guerra silenziosa, consapevole che tanta eccellenza cela un’amara verità. Quale prezzo paga in segreto l’umanità al Nuovo Ordine? In che modo dieci uomini e una donna, la “Grande Madre”, scandiscono vite, pensieri e passioni di milioni di persone? In questa perfezione prestabilita e manovrata, potrà l’amore, quello vero e libero, disfare le trama di potere del Nuovo Ordine e ridare speranza all’umanità intera?

Titolo: Nectunia
Autore: Daniela Ruggero
Editore:  Dark Zone 
Genere: Dispotico, Young Adult
Data di pubblicazione: 19 Aprile 2018
Voto: 4/5
Link Amazon ->

Recensione

Finalmente, riacquistata un pochina di libertà tra un esame e l’altro, posso prendermi una pausa e recensire finalmente Nectunia. Questo romanzo young adult richiama la distopia già presente in Hunger Games o Divergent, dove soltanto pochi fortunati hanno accesso ad una vita dignitosa mentre il resto del popolo è strozzato dalle autorità e dal sistema. E come ogni distopia che si rispetti, anche in Nectunia abbiamo una squadra di ribelli che lottano con tutte le loro forze contro chi sta al potere, reclamando il loro diritto alla libertà. Le due protagoniste rappresentano i due schieramenti contrapposti e, grazie alla loro narrazione, possiamo comprendere meglio cosa accade nell’universo devastato dalla guerra e dalla povertà che fa da sfondo alle vicende. Delle testate nucleari hanno raso al suolo senza pietà la maggior parte delle terre emerse e l’unica rimasta a galla pare essere l’Europa, rinominata Arca. La sua capitale, Nexium, è una sfera di perfezione all’interno della quale dei ragazzi selezionati vivono un’esistenza agiata e lussuosa in cambio della loro libertà. Tutto è deciso per loro dalle macchine, dalla genetica, dai Preparatori… Elèna è una primizia, pronta ad entrare nella società edulcorata di Nexium e separarsi dai genitori adottivi. Là sarà scelto per lei un ruolo ben preciso, il suo amore e così via. Al polo opposto ecco Amber, donna forte e istintiva che ha dovuto nascondere i suoi sentimenti travolgenti sotto il lascito del padre, a capo dei ribelli, e del fratello ucciso. Ha rinunciato a un sacco di cose per guidare i suoi fratelli, compreso l’amore della sua vita, nella cittadina sommersa di Nectunia. Queste due protagoniste, così come i personaggi che le circondano e agiscono a loro fianco, sono veramente ben caratterizzate e spiccano fra le pagine. Saranno unite nella lotta contro il sistema e noi con loro, condividendone i sentimenti e le emozioni, la paura e la gioia. La narrazione del romanzo è scorrevole e sa intrattenere, assorbendo il lettore fra gli avvenimenti che si susseguono capitolo dopo capitolo. Tutto è spiegato con precisione, permettendo al pubblico di scoprire di più sul mondo che stanno esperendo, e uno potrebbe aspettarsi che questa dettagliatezza si trascini dietro una certa prolissità. Invece no, la lettura rimane sempre fresca e leggera, invogliando alla lettura.

Anche se Nectunia appartiene a quella gamma di libri young adult può benissimo appassionare e sedurre lettori più maturi, con le sue tematiche importanti e sempre attuali e i legami profondi e indissolubili tesi tra i personaggi. Chiunque può immedesimarsi con Amber o Elèna, godendosi l’opera in ogni sua sfaccettatura e accezione.

Voto: 4/5

Compra su Amazon ->


Libri citati:

Hunger Games ->

Divergent ->


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.