Antonello Di Tomassi “La mia Fenice”

Antonello ha vent’anni quando la sua vita, nella notte buia e tiepida di Roma, cambia per sempre. Apre gli occhi, dopo un primo iniziale stordimento, e non sa dove si trova, che giorno sia e perché non riesca a parlare, tutto gli dà fastidio e non può muovere neanche un dito. La sua vita è cambiata per sempre nella notte del 31 marzo 2001. Quell’attimo, che sembrava essere uno dei tanti, diventa un punto di svolta decisivo, di arresto e di partenza per un nuovo modo di vivere, sfidare il mondo. Quando si è così giovani è difficile pensare che la propria esistenza, come la si è sempre conosciuta, possa cambiare in così poco tempo e che debba stravolgere le carte in tavola dei progetti intrapresi e quelli ancora da avviare. Ma Antonello non si lascia abbattere, si rimbocca le maniche e inizia la sua nuova vita.

Compra su Amazon

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.