Recensione “Deliziose” Giovani carine e bugiarde Vol. 1 di Sara Shepard

515isk95eil._sx303_bo1204203200_

Titolo:Deliziose

Saga: Giovani carine e bugiarde

Autrice: Sara Shepard

Genere: Narrativa Rosa

Data di pubblicazione: 26 Gennaio 2011

Casa editrice: Newton Compton Editori

Voto: 5/5

Pretty Little Liars è una serie di romanzi da cui è stata tratta la serie televisiva omomina andata in onda su ABC Family a partire dal 2010. Il primo romanzo della serie fu pubblicato in America nel 2006 e arrivò in Italia nel 2011, pubblicato dalla Newton Compton con il titolo di Giovani, carine e bugiarde.


Trama:

Philadelphia. Nel quartiere esclusivo di Rosewood, quattro ragazze vivono tranquille tra manicure, pettegolezzi e problemi d’amore. L’intellettuale Aria ha una storia con il suo professore; Hanna, fashionist incallita, è sempre a caccia di vestiti e accessori; la raffinata Spencer vede in segreto il fidanzato di sua sorella, mentre Emily è alle prese con una strana attrazione per una nuova compagna di classe. Ma queste quattro amiche dall’aria così ingenua e fragile in passato hanno davvero esagerato con i loro diabolici “scherzetti”, capeggiate da Alison, la leader del gruppo improvvisamente scomparsa tre anni prima. E quando iniziano a ricevere inquietanti messaggi con una misteriosa firma, una semplice A, cominciano a sospettare che qualcuno che conosce tutti i loro segreti sia tornato. È senz’altro Alison, che non vede l’ora di rovinare la vita alle sue ex compagne…

L’autrice:

Sara Shepard è cresciuta a Philadelphia, ha studiato alla New York University e al Brooklyn College e attualmente vive a Tucson, Arizona. La saga Giovani, carine e bugiarde, di cui la Newton Compton ha pubblicato i primi nove capitoli dai titoli Deliziose, Divine, Perfette, Incredibili, Cattive, Assassine,Spietate, Ricercate e Perverse, ha riscosso un clamoroso successo ed è diventata una serie televisiva. Per saperne di più: prettylittleliars.it.

Recensione:

Il primo libro della serie ci presenta, inizialmente, le cinque protagoniste ancora dodicenni. È una sera d’estate e le ragazze si sono riunite nel fienile di Spencer, ma quella che doveva essere una serata tra amiche si trasformerà in un incubo. Dopo aver litigato con una di loro Alison scappa via, senza fare più ritorno.

Dopo la scomparsa di Alison le loro strade si separano; passano tre anni da quell’estate ed Aria, che si era trasferita in Islanda con la sua famiglia, ritorna a Rosewood dove nel frattempo le sue amiche si erano allontanate sempre più. Il passare degli anni le aveva cambiate, Hanna aveva subito una metamorfosi, dopo la scomparsa di Alison aveva fatto amicizia con Mona Vanderwaal e nell’estate tra la terza media e la prima superiore si erano trasformate in due ragazze super sexy. Spencer aveva iniziato a vivere una sorta di rivalità con la sorella maggiore, Melissa. Emily tra tutte era quella che aveva fatto più fatica ad accettare la scomparsa di Ali; poco prima dell’inizio della scuola nella vecchia casa dei DiLaurentis si trasferisce la famiglia di Maya alla quale Emily si legherà sin da subito e con la quale nascerà più di un’amicizia.

Nonostante le ragazze si siano allontanate il ricordo di Alison e i segreti che condividono le legano più di quanto loro possano pensare. Ad ognuna di loro, inoltre, iniziano ad arrivare email e SMS contenenti informazioni delle quali solo loro, e Ali, erano a conoscenza, messaggi che sono firmati A.

Il primo libro della serie si chiude lasciandoci questo grande enigma, chi è A.? Come conosce i loro segreti? E perché minaccia di rivelarli?

La vita è talmente divertente quando non ha segreti.
Proprio come per me, no? Sicuramente state morendo dalla voglia di sapere, o sbaglio? Be’, rilassatevi. Ogni cosa a tempo debito.
Credetemi, vorrei tanto potervi dire tutto. Ma allora, dove starebbe il divertimento? State in campana.

Non avendo visto la serie tv la lettura di questo libro è stata per me alquanto emozionante e coinvolgente.

Il mistero e il phatos sono protagonisti del libro, e crescono man mano che si va avanti nella lettura, in una sorta di climax ascendente che avrà il suo picco massimo proprio nei capitoli finali. Infine, lo stile di scrittura è lineare e le descrizioni dei personaggi sono molto accurate.

Non mi resta che consigliare questa serie a tutte le amanti delle storie intrise di mistero che tengono con il fiato sospeso fino alla fine.

Non vedo l’ora di poter leggere i libri successivi e scoprire se le teorie che ho formulato durante questa lettura si sono rivelate esatte, vi terrò aggiornate nelle prossime recensioni!

Il mio voto per questo libro è 5/5

Alla prossima recensione!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.