Recensione “Amore smisurato” di Irene Pistolato

 

51rt7zqciwl-_sx331_bo1204203200_

Titolo: Amore smisurato

Autore: Irene Pistolato

Editore: Independently published

Genere: Romanzo rosa

Data pubblicazione: 3 Aprile 2018

Pagine: 216

Voto: 4/5

Link Amazon


Sinossi

Da poco laureata in lingue e in attesa di entrare nel mondo del lavoro, Valentina racimola qualche euro dando ripetizioni di inglese. Quando il suo computer decide di abbandonarla per l’ennesima volta, è costretta a cercare uno studente pagante extra per sostenere la spesa. Così conosce Federico, un omone grande e grosso e difficile da non notare, che ha un urgente bisogno di migliorare il suo inglese. Costretti a frequentarsi anche al di fuori dalle lezioni, i due diventano amici in fretta, ma l’intelligenza e la galanteria del ragazzo fanno breccia nel cuore di lei. Purtroppo, qualcosa nel passato di Federico gli impedisce di lasciarsi andare, ma Valentina tenterà ogni modo per fargli capire il suo interesse per lui. Perché l’amore colpisce tutti. E, soprattutto, riesce a guardare oltre l’aspetto fisico.

Recensione

Due giovani qualunque, il cui amore nasce spontanemente e inaspettatamente. Due giovani feriti da situazioni precedenti, che cercano di vivere il loro amore in maniera spontanea. Ma le precedenti esperienze purtroppo, non lo rendono per nulla facile.

La scrittura dell’autrice è molto fluida e per niente noiosa, ho apprezzato il fatto che nel libro non siano presenti punti morti, cioè sezioni messe per fare volume, ma che alla storia in raltà non regalano nulla. Il libro potrebbe essere definito scarno forse, in quanto avviene tutto molto velocemente, ma in realtà sotto questo punto di vista lo ritengo perfetto. Nulla infatti è lasciato al caso e ogni capitolo ha un suo fine narrativo.

Valentina è una giovane che come molti  suoi coetanei, terminati gli studi fa fatica a trovare un lavoro adatto a ciò che ha studiato. Federico è un giovane che cerca di entrare in una multinazionale e si impegna per affrontarne il colloquio.

Ma cosa rende questo amore inaspettato?

E’ il classico ragazzo che attira l’attenzione non per la sua bellezza,  Diciamo che mandre natura  non è stata molto clemente con lui: gli ha donato un naso a patata e le guance paffute. Ha l’aria simpatica però e questo può comunque giocare a suo favore, non si può avere tutto dalla vita.

Insomma Federico non è quello che potremmo definire un modello, ma alla fin fine di cosa ci si innamora? Di un profilo perfetto, oppure di quel qualcosa che non possiamo spiegare a parole, ma che inspiegabilmente ci toglie il fiato e ci fa sembrare la persona che abbiamo di fronte, come la cosa più bella che ci potesse capitare? Ed è proprio quello che succede alla ragazza:

Ha conquistato il mio cuore con il suo animo gentile, con le sue piccole attenzioni, con la sua ironia e per me è l’uomo più bello che io abbia mai conosciuto perché tra le sue braccia mi sento al mio posto, è qui che voglio stare, al sicuro nella sua stretta salda.

Ma Federico è molto insicuro ed è costantemente attanagliato dalla paura di non essere abbastanza per lei.

So di non essere bello e sexy, so di avere parecchi chili in eccesso che mi fanno sembrare una montagna di ciccia, ma ti amo, ti amo da morire. Non so per quale strampalato motivo ti possa esserti innamorata di me, ma è successo e non hai idea di come questo mi faccia sentire.

Un’insicurezza che lo porta a bloccarsi molto spesso e ad avere comportamenti parzialmente infantili che portano la ragazza all’esasperazione. Fortunatamente il dialogo tra i due non manca, quindi in poco tempo risolvono ogni disguido. Però l’unica pecca che trovo di dover segnalare riguarda parzialmente questa caratteristica: avrei preferito assistere ad una crescita personale visibile.

Essendo i due giovani molto realistici, mi sarebbe piaciuto vedere come l’incontrarsi e trovarsi, avrebbe potuto portato ad una crescita e ad un superamento delle loro insicurezze. Questo avrebbe potuto figurarsi, sia attraverso il modo di vedere il mondo, sia attraverso la famiglia in cui sono cresciuti o attraverso delle prese di posizione che in realtà non ci sono state. E’ vero che la storia d’amore tra i due è il fulcro del libro, ma questa caratteristica avrebbe solo arricchito maggiormente la storia. Una storia molto bella che merita di essere letta.

Non è il classico romanzetto rosa come tanti, la profondità che ne scaturisce ti fa provare ciò che provano i protagonisti, indipendentemente dall’empatia soggettiva di ognuno di noi. Questo avviene grazie alla profondità della scrittura dell’autrice. Insomma un libro consigliatissimo che vi invito a leggere! Qui potrete trovarne un estratto->

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.