Prima di domani #Film

53988

Quello che inizia come un teen movie incentrato sulla vita di un’adolescente popolare, si tinge di angoscianti sfumature drammatiche quando l’auto della protagonista finisce fuori strada. In Prima di domaniSam (Zoey Dutch) rimane intrappolata in un ripetitivo vortice temporale, che la costringe a rivivere la stessa giornata fino al momento della sua morte. Nessun altro sembra accorgersi della preoccupante ripetizione di eventi, non il suo ragazzo perfetto, né le due migliori amiche. Per uscire dal loop temporale Sam dovrà indagare sul fenomeno per conto suo, capire quale parte della giornata modificare, quali comportamenti correggere e soprattutto a quali persone dedicare il tempo ridotto. Il tragico incidente potrebbe in fondo rivelarsi un’occasione preziosa per rimediare agli errori del passato e rimandare indietro l’orologio, o piuttosto mandarlo avanti.

prima_domani___foto_3

  • DATA USCITA: 19 luglio 2017
  • GENERE: Drammatico
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Ry Russo-Young
  • ATTORI: Zoey Deutch, Halston Sage, Logan Miller, Elena Kampourish, Kian Lawley, Medalion Rahimi, Cynthy Wu, Erica Tremblay, Liv Hewson, Diego Boneta, Jennifer Beals, Nicholas Lea
  • PAESE: USA
  • DURATA: 98 Min
  • DISTRIBUZIONE: Eagle Pictures
  • SCENEGGIATURA: Maria Maggenti
  • FOTOGRAFIA: Michael Fimognari
  • MONTAGGIO: Joe Landauer
  • MUSICHE: Adam Taylor
  • PRODUZIONE: Awesomeness TV, Jon Shestack Productions

Compra il Libro in formato E-book o cartaceo su Amazon

Voto 5/5

prima-di-domani-foto-film_1

Citazioni

Forse per me c’è un domani, forse per voi ce ne sono mille, o tre mila o dieci. Tanto tempo da poterci sguazzare, Tanto tempo da poterlo sprecare, ma per qualcuno di noi, c’è soltanto l’oggi, e quello che fai oggi ha importanza, nel singolo momento e forse per l’eternità. Ma non sapevo niente di tutto questo, fino a un attimo di prima di vedero accadere, il fatto è che non puoi saperlo, non è che ti svegli con una brutta sensazione nello stomato o vedi delle ombre che si muovono, se sei come me ti svegli 24 minuti e 47 secondi prima del momento in cui la tua migliore amica dovrebbe passare a prenderti. Se sei come me il tuo ultimo giorno inizia così….

Forse ero morta ed ero all’inferno, forse ero viva ed ero all’inferno, non aveva importanza, niente aveva più importanza.

Se dovevo rivivere lo stesso giorno continuamente, volevo che fosse un giorno degno di essere vissuto. Ma non solo per me.

Come era possibile cambiare così tanto e non riuscire a cambiare assolutamente niente. Sentio di dover fare qualche cosa, qualche cosa di buono.

Per la prima volta quando mi sveglio, non sono spaventata o confusa, o arrabbiata, perché per la prima volta capisco davvero cosa deve succedere, capisco davvero come vivere questo giorno.

Tu sei perfetta, sei perfetta così come sei, non dimenticarlo mai.

Non devi fare semrpe la dura, non ce ne è bisogno.

Forse per voi c’è un domani, forse per voi ce ne sono mille, o tre mila o 10. Ma per qualcuno di noi c’è soltanto l’oggi, e quello che fai oggi ha importanza, nel singolo momento e forse per l’eternità, vedo solo i momenti più belli, vedo le cose che voglio ricordare, e per le quali voglio essere ricordata e mi rendo conto che certi momenti durano per sempre, anche quando sono finiti continuano, sono il senso della vita.

Trailer

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...