“Calle a novembre” parliamo di felicità…

  “La felicità signorina mia è fatta di attimi di dimenticanza” così, in un angolino della mia mente, ho sempre pensato al concetto di felicità: con la faccia allungata di Totò che con fare sapiente, quasi annoiato, mi guarda e dice a me quella frase divenuta poi tanto famosa in una conversazione con Oriana Fallaci. Eccoci…