L’ultimo canto della Fenice | Agnese Messina

Cartaceo -> 8,94€ | Ebook -> 2,99€

I libri sono uno strumento potente quanto pericoloso. Ti permettono di vivere in epoche passate, in tempi ormai finiti e disconnessi dalla realtà in cui sei immerso.È ciò che accade ad Antea, pittrice appassionata e idealista, così profondamente distaccata dalla realtà di ogni giorno, da perdervisi. La storia d’amore che vive con Giorgio, fin da quando era solo una ragazzina, non l’ha mai profondamente appagata; la distanza morale tra i due è netta e palese. Tuttavia, solo quando un vecchio compagno d’infanzia riappare nella sua vita, condividendo il suo stesso esasperato gusto artistico, quella distanza dalla società odierna si dilata in modo paradossale, portando i due giovani a vivere in una realtà fittizia e pericolosa, figlia di quei romanzi che entrambi tanto amano.E con tali premesse, nulla di scontato li attenderà nel loro impervio percorso…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.