Recensione GOMORRA 4 – Finale di Stagione

gomorra-4-800x445

MIE RECENSIONI – SERIE TV –

GOMORRA

RECENSIONE GOMORRA 4 – Finale di STAGIONE
12 Episodi – Conclusa il 03 Maggio 2019

Cala così il sipario sulla quarta stagione di Gomorra.
Prima di spendere il mio pensiero sulla stagione che si è appena conclusa voglio fare un piccolo passo indietro facendo una premessa. Che fosse difficile se non “quasi” impossibile raggiungere il livello della terza stagione soprattutto nel finale era un qualcosa già chiaro a molti.
Gli autori, si trovavano davanti ad una scelta, scrivere la stagione finale oppure creare una nuova stagione “diversa” che fosse un intermezzo per un’altra stagione (l’ultima!?!), solo così si potevano ricreare i presupposti per ripetere un altro grandissimo finale ed è quello che fondamentalmente hanno fatto, riuscendoci benissimo.
Fatta questa piccola premessa, vi parlo un pochino di cos’è stata questa quarta stagione…tranquilli non farò Spoiler.

 NO SPOILER !!!

È una serie questa che parte in sordina dovendo in qualche modo presentare nuovi personaggi – FAMIGLIA LEVANTE – introdurci ad un cambiamento da parte del protagonista principale – Genny Savastano – di fatto l’attenzione in gran parte di questa serie è spostata su altri soggetti e su una guerra interna.
Quindi si ritorna ad un vecchio mantra che è stato un filo conduttore nelle prime stagioni: guerra tra clan, ma con una sostanziale differenza, a capo di quello che è il regno forse più importante del circondario camorristico – Secondigliano – c’è una donna, Patrizia, quindi a tutti gli effetti vedremo in questa stagione come una donna guidi uomini tanto cattivi e che in fin dei conti non accettano di essere comandati dal gentil sesso.
Ecco che si apre così il nuovo scenario, un nuovo filone e una nuova trama, Patrizia però forse a mio avviso non è più quella di una volta, causa uno o due eventi che verranno a crearsi nella sua vita la porteranno ad essere una donna sola e indubbiamente fragile, si ritroverà in una morsa tanto difficile e forse letale.
Patrizia mi è piaciuta per il senso umano che ha dato al ruolo, ma di sostanza non ha il polso e il carisma che in passato ho provato guardando Scianel.
Il capitolo che viaggia parallelamente alla storia di Patrizia è quello di Genny che vuole cambiare stile di vita, ma è possibile mai?
C’è un proverbio che dice: chi nasce tondo, non muore quadrato; e forse è questo il succo di tutta la storia, lui ci prova davvero, sarà un Genny molto più umano, più propenso a dialogo, ma nonostante ciò la sua storia ci fa capire che in certi ambienti a qualsiasi livello societario che sia dalla gente di strada o a uomini di potere per ottenere quello che si desidera bisogna sempre ricorrere alla maniere forti.
Mi è piaciuta molto la figura di Genny, ma non quella di Azzurra moglie di Genny.
Ok, che questa stagione sia stata la stagione delle “donne a potere” si era capito sin dalle prime puntate, pensandoci bene se considero tre ruoli fondamentali per i poteri in gioco in questa serie:

  • Secondigliano – Patrizia
  • L’aereoporto (progetto legalizzazione di Genny) – Tiziana.
  • Vita di Genny stesso – Azzurra sempre più presente, sempre più addentrata negli affari della vita del marito e soprattutto è lei che assume determinate decisioni.

Tre donne diverse e pure tre donne di potere.
Ritornando al discorso di Azzurra, mi è piaciuta di meno, perché è sembrata a tratti di voler imporre il proprio potere, ha condizionato alcune scelte di Genny, ma per fortuna quest’ultimo ha saputo ad un punto imporre la sua volontà…o dovrei dire la sua natura??? Mmmmhh, meglio che sto zitto, va altrimenti faccio spoiler!!!
Una figura che forse è stata volutamente ridimensionata è quella dei ragazzi di Forcella con a Capo Enzo Sangue Blu, ecco loro forse meritavano più spazio ed invece forse per ovvie ragioni tutta la loro storia è stata tenuta a freno, quasi ai margini della storia stessa.
Certo hanno avuto i loro momenti però non lo so forse è mancato qualcosa in parte perché i ragazzi avevano già raggiunto l’apice nella terza stagione.
Pensando ad Enzo oggi mi viene quasi da dire che il suo personaggio ha poco da dirci oramai.

Che altro posso dire di questa stagione, mi aspettavo, qualcosina in più sono sincero, non c’è stato quel colpo di scena come nelle altre stagioni quando saltavi dalla sedia, ma senza presunzione dico che il finale era telefonato, prevedibile, infatti l’avevo previsto!!! Ma se mi fermo a riflettere su questa serie e la vedo come ho anticipato nella premessa e quindi come una serie intermezzo, che farà da tramite alla quinta stagione allora è così che doveva andare.
Abbozzo nel dire che le storie create in questa serie, sono il trampolino di lancio per una grande prossima stagione, insomma le basi ci sono tutte.
I semi sono stati tutti piantati ora dobbiamo solo aspettare che fioriscano.

Chiudo dicendo che è stata una serie che comunque non ha conosciuto pietà per chi di dovere.
L’ambientazione, la fotografia e i tempi sono quelli di sempre e sono di un livello altissimo.
Una stagione convincente, oserei dire coraggiosa nell’abbandonare la coralità a favore di personaggi centrali come Genny e Patrizia.
Il finale è pure abbastanza ansiogeno e ben architettato, riuscendo a far venir fuori la natura reale e la condanna familiare che Genny si porta dietro e probabilmente sarà così fino alla fine dei suoi giorni.

Voto 3 su 5 !!!
Non mi ha sicuramente conquistato, ma nemmeno mi ha deluso.
Insomma va tutto bene, però adesso nella quinta stagione voglio che si crei differenza, voglio un livello altissimo e soprattutto desidero la sterzata che faccia gridare al capolavoro è per questo che chiudo questa recensione augurando un Buon Lavoro a tutti gli autori, sceneggiatori, registi di questa serie.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.