Normandia tra presente e passato

La Normandia è un luogo pieno di fascino e storia, un luogo dove fare delle bellissime passeggiate avvolti dal sottile profumo del mare.

La Normandia è famosa, oltre per la sua costa e i piccoli paesini, anche per il suo passato belligerante. Fu parte integrante di quel piano d’invasione americano dal nome DDay  che liberò la Francia e successivamente l’Europa dall’occupazione nazista. Era il 6 giugno del 1944 e a proteggere quelle incantevoli coste era stato edificato il Vallo Atlantico fortemente voluto da Hitler. Di tutto quello, ai giorni nostri, è rimasto ben poco; si possono ancora ammirare alcuni bunker e arenati sulla spiaggia i Mulberry Harbour inglesi.

Sulle famose spiagge di: Omaha Beach, Utah, Juno, Sword e Gold si possono ammirare i monumenti ai caduti o visitare i piccoli musei sorti in ricordo di quel giorno; è un tuffo nel passato per non dimenticare.

Il presente ci regala una regione verdeggiante e dai panorami indimenticabili. Sono dovute le visite a Mont-Saint-Michel e alla città di Rouen (capoluogo della regione), dominata dalla cattedrale Notre-Dame di Rouen, il luogo in cui venne giustiziata Giovanna d’Arco.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.