Recensione “Anime perdute” After Vol. 4 di Anna Todd

510sy1irm-l._sx326_bo1204203200_

Titolo: Anime perdute

Serie:  After Vol. 4

Autore: Anna Todd

Editore: Sperling & Kupfer

Genere: Rosa

Data pubblicazione: 20 Ottobre 2015

Voto: 3/5

Cartaceo -> 13€ | Ebook -> 6,99 €


Sinossi

Tessa è pronta per iniziare una nuova vita a Seattle. Da sola. Troppe volte il suo cuore ha dimenticato le cose terribili che Hardin le ha fatto, ma ora la ragione non le permette più di rinunciare al suo sogno e alla sua dignità. E restare lontani, forse, farà bene a entrambi. Mentre lei però cerca di ricominciare da zero, suo padre e Hardin inaspettatamente si avvicinano l’un l’altro. Che sia la prova che Hardin è cambiato e può diventare una persona migliore? O è soltanto una finzione? C’è ancora una speranza per loro? Tessa ci vuole credere e si getta ancora una volta a capofitto in questo tormentato rapporto. Tra lei e Hardin le cose sembrano andare meglio del solito e le notti sono più passionali che mai. Eppure chi le sta accanto è convinto che la loro storia entrerà presto in una nuova spirale distruttiva dalla quale Tessa non potrà uscire indenne. Per salvare la sua relazione dovrà lottare con tutta se stessa. Senza contare che il destino ha in serbo un colpo crudele che tirerà fuori il peggio di Hardin… Tessa riuscirà a dissipare le tenebre che Hardin ha in sé?

Recensione

Per pura curiosità ho continuato a leggere questa saga e finalmente un colpo di scena! I personaggi stanno maturando e lo si vede dai dialoghi, dalle parole usate e dalle descrizioni più approfondite dei loro pensieri. In questo libro, finalmente, ho trovato qualche descrizione di luoghi, un quadro, stanze che sono integrate perfettamente con la narrazione e sembrano rispecchiare gli stati d’animo del momento dei personaggi. Non è più solo sesso tra i due personaggi, c’è dialogo e Hardin esprime di più le sue emozioni. La storia è sempre portata per le lunghe però mi sento di dare 3/5 questa volta.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Ho osato leggere il primo, ma francamente non avrei il coraggio di andare avanti…

    Piace a 1 persona

  2. Eireen ha detto:

    Io credo di essere una delle poche persone al mondo a cui questa storia non ha fatto totalmente schifo.
    Capisco quello che porta le persone a denigrarla, perchè certi comportamenti sono innegabilmente sbagliati, però più andavo avanti nella lettura più vedevo la trasformazione dei protagonisti. C’è un cambiamento, una crescita.
    Poi ovviamente è sempre After, la scrittura è quella che è e anche la storia, però non posso negare che in parte, con tutti i suoi difetti (che ci sono), l’ho quasi apprezzato.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.