Recensione “I figli della follia” di Vittoria Agostinelli

51qg2xa9eal

Titolo: I figli della follia

Autore: Vittoria Agostinelli

Editore: GDS

Genere: Fantasy/Dispotico

Data pubblicazione: 2 Marzo 2018

Voto: 5/5

Link Amazon


Sinossi

Anno 2048. La Terra sembra essere stata catapultata indietro di centinaia d’anni, a causa di una devastante guerra di proporzioni mondiali. I ‘Figli della follia’ sono persone che possiedono poteri soprannaturali, a causa di un’alterazione del DNA provocata dalla guerra. Sull’Europa si affaccia la minaccia di Gabriel Lefèvre, un Figlio della follia vampiro che ha l’obiettivo di assoggettare tutte le nazioni e creare un mondo dominato dai Figli della follia; egli rapisce Demian, un giovane ma potentissimo Figlio della follia che ha il potere di dominare gli elementi, con l’intenzione di usarlo per i propri scopi. Sua sorella Vèra si mette in viaggio per ritrovarlo, insieme a una squadra di soldati guidata da Aaron Eyewolf, un soldato dalle capacità straordinarie con un passato doloroso alle spalle.
Dall’Italia alla Francia, in un futuro che non vi aspettereste, un’avventura che avrà dei risvolti color sangue. Una storia di coraggio, paura e diverse forme d’amore, che non manca di fare una piccola grande critica alla società di oggi.

Recensione

Il mondo dopo la Terza Guerra Mondiale è stravolto. Nuove armi chimiche hanno distrutto il pianeta, i cambiamenti sono inevitabili.

Nel 2048 il tempo sembra essere tornato indietro di secoli, non esistono più grattacieli, pc o un semplice televisore, la tecnologia è svanita.

Il mondo è come tornato nel Medioevo, con il feudo, re, regine, castelli e il loro seguito. Ma a cambiare non è solo il pianeta, anche il DNA umano assume dei mutamenti.

Che storia avvincente!!!!!! Non sono riuscita a staccarmi dal racconto.

Con mio grande piacere confermo che si tratta di un autoconclusivo, cosa molto rara nei fantasy/dispotici. Per quanto ho adora a la storia, ne avrei letto molto volentieri un eventuale sequel, e per chi mi conosce, sa che non gradisco particolarmente sequel, trilogie e quant’altro! Ma per questa storia così avvincente avrei fatto molto volentieri un’eccezione.

Il finale è semplice, delicato e decisivo allo stesso tempo! Soddisfattissima! Lo rileggerei molto volentieri!

Ora tocca a voi giudicare! Buona lettura da Letizia. Voto 5/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.