Recensione “Tutto Sherlock Holmes” di Conan Doyle

518tzfg6z6l-_sx325_bo1204203200_

Titolo: Tutto Scherlok Holmes

Autore: Conan Doyle

Editore: Newton Compton Editori

Genere: Giallo

Data pubblicazione: 18 Giugno 2015

Voto: 5/5

Link Amazon


Sinossi

Il 1887 rappresenta una data storica nella letteratura poliziesca. Nasce in quell’anno il più celebre detective di tutti i tempi: Sherlock Holmes. Anche se “Uno studio in rosso”, il primo romanzo della serie, passò praticamente inosservato, qualche anno dopo però “Il segno dei Quattro” fu accolto con un favore di pubblico tale da rimanere celebre nella storia letteraria. Per quarant’anni Doyle continuò a inventare storie sul celebre detective e sul suo inseparabile aiutante, amico e voce narrante, il dottor Watson, creando un modello destinato a esercitare un’influenza decisiva su tutta la letteratura poliziesca. Da “Uno studio in rosso” a “Il segno dei Quattro”, dal ben noto “Mastino dei Baskerville” a “La Valle della Paura”, a “Le avventure di Sherlock Holmes”, l’investigatore si confronta con un caleidoscopio di casi sempre più complessi ricorrendo spesso al suo stratagemma preferito: travestirsi, da prete, da marinaio o da mendicante. Nell’ultima avventura delle Memorie di Sherlock Holmes, Doyle, ormai stanco del personaggio, ne decreterà la morte facendolo precipitare in un abisso. Sarà poi costretto dalle proteste del pubblico a farlo resuscitare: eccolo in gran forma nel “Ritorno di Sherlock Holmes”. “L’ultimo saluto” raccoglie quattro straordinarie storie dell’investigatore, ancora agile e lucido nonostante gli anni. “Il Taccuino di Sherlock Holmes”, l’insuperabile detective si aggira tra maggiordomi, tappeti persiani e preziosi servizi da tè.

Recensione

Sherlock è uno dei gialli più letti in tutto il mondo e questa raccolta, ne racchiude  9  dello scrittore Doley:  sul suo personaggio preferito.

L’autore, sono sotto forma di racconto da parte del Dott. John H. Warson, ci narra sin da subito l’incontro e l’inizio dell’amicizia con l’eccentrico Sherlock. Questo approccio permette di conoscere bene il personaggio e scoprirne i suoi segreti.

Non è di certo un libro che finisce in poche pagine, ma trattandosi appunto di 9 racconti, la lettura può essere ben suddivisa.

Il linguaggio è semplice e conciso, adatto ad ogni era, in poche parole INTRAMONTABILE.

Essendo uno dei grandi Gialli per eccellenza, sono convinta che chi è amante del genere, almeno una volta nella vita lo debba leggere.

Il voto non è dovuto, come si potrebbe pensare, alla grande fama, ma è la conseguenza del coinvolgimento e del fascino che emana dalla prima all’ultima pagina!

Lettura super consigliata e adatto a tutti! Buona lettura da Letizia: voto 5!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.