Deep Blue -Waterfire Saga di Jennifer Donnelly #Recensione

71t7j06frgl

Serafina, figlia di Isabella, Regina di Miromara, si prepara a diventare a sua volta sovrana di uno dei regni più antichi e gloriosi degli abissi. Un grande onore e insieme, a volte, un peso quasi insopportabile. La sera prima della cerimonia del “Dokimì”, il rito crudele con cui dovrà dimostrare di essere degna del trono, Serafina è tormentata da un incubo che preannuncia il ritorno di uno spaventoso demone. Ma, al risveglio, la giovane, assorbita dai preparativi della cerimonia, dimentica l’angoscia. Serafina sta per rivedere la sua grande amica d’infanzia Neela e da lei spera di avere notizie del Principe Mahdi, suo cugino, nonché promesso sposo di Serafina stessa. Il “Dokimì” si svolge senza intoppi ma, sul finire della cerimonia, un misterioso attacco sconvolge la città di Cerulea, capitale del Regno. La stessa Regina Isabella è colpita a tradimento da una freccia avvelenata. Mentre la città e la Reggia sono in preda al caos, Serafina e Neela riescono a fuggire. Scoprono così di aver avuto entrambe lo stesso incubo e che in realtà non era affatto un incubo. E un richiamo invece: qualcuno le ha prescelte. Insieme ad altre quattro sirene, con cui formeranno un indissolubile legame di sorellanza, partiranno alla ricerca dei sei talismani nascosti nei mari del mondo. Solo trovandoli sapranno ricacciare nelle nebbie del passato la mostruosa creatura che sconvolge gli abissi…

Se hai sempre immaginato il mondo delle Sirene e dei fondali marini come una favola, è arrivato il momento di ripensarci. Leggendo Deep Blue, il primo dei quattro racconti della Waterfire Saga, la serie di avventure epiche firmata Disney e scritta da Jennifer Donnelly, scoprirai un mondo oscuro, in cui sei sirene cercano di proteggere e salvare il loro universo nascosto. Non si tratta di sirene simili alla Sirenetta di Andersen. Serafina e le sue amiche sono ragazze di oggi, misteriose e seducenti come il mare. Insieme formeranno un indistruttibile legame di sorellanza e scopriranno una congiura che minaccia la loro stessa sopravvivenza.
La saga è talmente affascinate che Sofia Coppola ha annunciato che presto ne farà un film.

220px-jen_door_4_043
Jennifer Donnelly

Sitoweb: jenniferdonnelly.com – Facebook

Jennifer Donnelly è una pluripremiata autrice di romanzi per adulti e per ragazzi. Nella bibliografia per adulti si può annoverare la sua trilogia di best seller I giorni del tè e delle rose, Come una rosa d’inverno e La rosa selvatica. Il suo romanzo d’esordio per ragazzi Una voce dal lago ha ricevuto molti riconoscimenti, tra cui il Los Angeles Time Book Prize, la Carnegie Medal in UK e il Michael L. Printz Honor; l’audiolibro ha ottenuto nel 2011 l’American Library Association Odyssey Honor. Vive a New York nel quartiere dell’Hudson Valley.

Come già detto, ci troviamo di fronte ad una Saga, il cui primo volume è appunto Deep Blue, seguito da “Onda Malvagia” edito dalla Giunti. Purtroppo per ora il terzo e quarto volume non sono ancora stati tradotti, speriamo avvenga.

 

  • La Saga originale è così composta:
  1. Deep Blue Formato Kindle – Copertina rigida – Copertina flessibile  – Audiobook audible – CD Audio  (omonimo in italiano Formato Kindle – Copertina rigida)
  2. Rogue wave (Onda Malvagia Formato KindleCopertina Rigida)
  3. Dark tide
  4. Sea Spell

Citazioni

Destati adesso, figlia delle sirene, la fanciullezza più non ti appartiene. Il sogno muore e l’incubo è tornato: svegliati prima che il sole sia spuntato

Figlia di Merrow, sei la prescelta: la fine ha inizio, la battaglia è aperta.Scorron le sabbie, si compie il nostro incanto, a poco a poco si scioglie il nostro canto.

Figlia di Merrow, trova le cinque dell’alleanza, con chi ha il coraggio di tener viva la speranza: colei il cui cuore possiede la luce, colei il cui sguardo al futuro conduce.

Colei che ancora non riesce ad avere fede e non può che ingannare chi le crede, colei che è forte e senza esitazioni, colei che canta di tutti le canzoni.

Che ciascuna ritrovi il talismano che ha il poter di stringere nella mano, in acque minacciose ben celato  dopo che il bene e il male hanno duellato.

E mai ne rabbia né collera o furore questi sei pezzi inducano a riunire, dopo che le sirene li hanno sparsi per evitare rovine e disastri.

Dai fiumi dolci e dal salso mare venite ora a formare un solo cuore, le creature portando a salvazione da Abbadon, il cui nome è perdizione.

Ho protetto il mio cuore con tutte le mie forze. L’ho chiuso, non ho permesso più a nessuno di accedervi, tranne  che la musica.

Se chiudere il vostro cuore, lascerete fuori il dolore, certo, ma anche l’amore.

Le storie non servono per spiegare come nasce una tempesta, ma per farci capire chi siamo noi.

Abbadon è ormai giunta la tua fine, lo giuriamo noi prescelte, creature marine. Il nostro sangue ci unisce goccia dopo goccia scolpendo il nostro patto eterno nella roccia.

Il sangue ci unisce nell’incantesimo potente che potrà mutare ogni marea e corrente fermando l’orrido, mortale abbraccio di chi si desta dal suo carcere di ghiaccio.

Troveremo insieme tutti i talismani appartenuti un tempo ai sei anziani, nascosti allora in acque perigliose dopo che la luce sulla tenebra s’impose.

Da mari e fiumi infine siamo insieme per batter con valore il gran nemico: il giuramento nostro nulla teme e salva il mare dal suo male antico.

Non sappiamo chi siamo finché non veniamo messi alla prova

Trailer con l’autrice (in lingua inglese)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...