Recensione American Horror Story: Murder House

Ok, forse sono consapevole che mi sto imbarcando su una nave altamente poco stabile, semidistrutta e con più buchi di una di quelle belle forme di formaggio svizzero. L’idea mi è balzata fuori così dal nulla, magari avrò mangiato qualcosa di indigesto ieri sera che mi ha fatto proliferare nel cervello come un grappolo di…