“Old” (2021) di M. Night Shyamalan

Dal regista di film come “Il sesto senso” e “Split”, abbiamo tutt’ora nelle sale, una storia dalla carica emotiva potentissima. Prevalentemente ambientato tutto all’interno di una spiaggia, “Old” è un thriller claustrofobico in cui anche lo spettatore si sente intrappolato, angosciandosi attraverso un improvviso, misterioso invecchiamento dei personaggi.

Come viene mostrato già nel trailer, i personaggi sono ospiti di un resort molto lussuoso e finiranno bloccati in una spiaggia sconosciuta dove il tempo scorre più velocemente del normale. I loro corpi cominceranno ad invecchiare causando non poche conseguenze, senza poter scappare e intrappolati in una situazione che sotto sotto nasconde risvolti misteriosi.

La narrazione è piuttosto rapida, anche frenetica quando serve ma pacata se vuole dare enfasi a certi personaggi o inquadrature. La spiaggia stessa in cui è ambientato quasi tutto il film è un bellissimo spettacolo naturale da fotografare. Tutto è luminoso e i colori sono vivaci, caratteristiche inusuali per un thriller e che saltano bene all’occhio. Certe immagini, certi frame rapidissimi addirittura, lasciano a bocca aperta per la loro precisione e capacità di colpire l’occhio. Nella parte centrale del film il ritmo degli eventi è piuttosto spedito, i personaggi dovranno adattarsi in fretta alle situazioni in quanto per loro il tempo scorre veloce e quindi anche le loro reazioni e le loro emozioni subiscono cambiamenti rapidi. Il pretesto narrativo giustifica ciò, ma forse era necessario rallentare un po’ il passo. La trama stessa si porta con sé qualche forzatura ma al contempo ha una cura di certi dettagli meravigliosa. La regia ripete spesso un espediente visivo, attraverso il quale la telecamera compie un giro e poi torna al punto iniziale giocando su quanto è veloce lo scorrere del tempo. Questa tecnica funziona, ma è ridondante. La rivelazione finale non risulta troppo sorprendente e anche se fa riflettere e mette in dubbio lo spettatore sulla propria morale è forse narrata in modo troppo didascalico. Il cast è composto da molti personaggi, ognuno di loro ben caratterizzato ed interpretato, bambini compresi (e non è scontato), il quale ruolo acquisirà importanza andando avanti con la narrazione.

Nella sua interezza comunque, il film è veramente emozionante, visivamente splendido e dunque un grande intrattenimento grazie al quale lo spettatore è spinto a riflettere sull’importanza di utilizzare il proprio tempo senza sprecarlo. Riassumendo, a parte qualche virtuosismo registico eccessivo, qualche forzatura di trama e un passo a volte troppo rapido, tutto va meravigliosamente bene. È un film che se non avesse avuto certe pecche avrebbe sfiorato il capolavoro: una delizia visiva, per certe chicche registiche anche innovativa, struggente, intelligente ed emozionante, con una messa in scena credibilissima, ottime prove attoriali e un’adattissima colonna sonora. Consigliatissimo da vedere in sala finché è disponibile. La bellezza visiva e l’emozione acquisiscono molta più forza sul grande schermo.

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. The Butcher ha detto:

    Onestamente è un film che ho apprezzato molto. Non è perfetto, ha i suoi difetti sia in certe sequenze che in certi parti della sceneggiatura, ma si può vedere come Shyamalan provi nuovi metodi e cerchi di fare qualcosa di interessanti da ogni punto di vista. Apprezzo come abbia trattato la tematica del tempo e apprezzo anche la cura dei personaggi.

    Piace a 2 people

    1. Leonardo Loffredo ha detto:

      D’accordissimo. C’è tanta originalità e tante emozioni. Un gran film

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.