Inganni e realtà | Sonia Vicino

  • Lunghezza stampa: 220
  • Editore: Youcanprint; 1 edizione (19 dicembre 2019)
Cartaceo -> 19,90€ | Ebook -> 9,99€

L’autrice scrive questo libro al fine di tutelare sempre di più i figli e le donne vittime di violenze fisiche e psicologiche. La scrittrice si immedesima nei vari racconti ascoltati e narra in prima persona un intreccio di inganni e di non detti. La protagonista a trentacinque anni ha difficoltà a comprendere se si trova all’interno della scena di un film o nella vita terrena. Sono anche ben descritti i sentimenti della protagonista affinché i genitori possano rendersi conto delle conseguenze che i loro comportamenti possono avere sul futuro dei loro figli. La protagonista nasce da una famiglia che forse non era ancora preparata ad accoglierla. I genitori si separano, lei soffre il distacco dal papà, il nonno materno è la sua guida, ma non può sostituirsi al padre. Supera le sue paure come meglio riesce fino a quando si laurea, cambia lavoro e decide di sconfiggere la sua timidezza. Questa donna riesce a non cadere in depressione grazie a un percorso di crescita interiore che le permette di accettare il passato e di guardare oltre. Impara a leggersi dentro e ad accettare le violenze subite per vivere una vita nel presente, il più possibile serena e felice.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.