Recensione “Whisper” di Michael Bray

Doveva essere un nuovo inizio per Steve e Melody Samson. Un luogo in cui cominciare una nuova vita insieme, lontano dal caos e dai pericoli della città. Ma la loro nuova casa, una graziosa villa isolata nel bel mezzo della densa foresta di Oakwell, ha una storia inquietante, che gli abitanti del posto hanno tenuto segreta per generazioni. Un’entità malvagia dimora a Villa Speranza e nella foresta maledetta che la circonda. Un’entità che si è risvegliata dopo decenni di inattività ed ha intenzioni terribili nei confronti della giovane coppia. Se senti i sussurri, potrebbe già essere troppo tardi.


Titolo: Whisper
Autore: Michael Bray
Editore:  Babelcube Inc.
Genere:Horror
Data pubblicazione: 27 Gennaio 2019
Voto: 4.5/5

Recensione

Michael Bray torna a colpire con un’opera tanto ben scritta quanto agghiacciante, in grado di inchiodare il lettore alle pagine fino a quando il finale gli crollerà addosso in tutta la sua spiazzante verità.

I protagonisti del romanzo sono Melody e Steve, marito d moglie che acquistano la casa dei loro sogni. La donna ne è veramente innamorata: Villa Speranza infatti è una casa grande e bellissima, a prima vista, circondata da un bosco meraviglioso. Steve fin dall’inizio però percepisce che c’è qualcosa di sbagliato in quell’edificio, qualcosa di strano. Qualcosa che gli abitanti della cittadina cercano di sotterrare e di non far venire alla luce… Un potere oscuro e maligno è annidato nella pancia della casa, pronto a scatenarsi e a mietere altre vittime.

Melody e Steve non sono gli unici personaggi che ci affascinano durante la lettura. Saltando nel tempo, sono numerosi gli individui che vediamo agire ed entrare in contatto con il luogo dove sorge Villa Speranza, per loro sfortuna. Questa coralità di protagonisti non confonde come si potrebbe pensare, anzi. Il lettore è spronato ad andare avanti per sapere come si svolgono le vicende nel quale sono coinvolti e le loro storie si incastrano come i pezzi di un puzzle, alla perfezione.

Nonostante la tematica di fondo sia alquanto consumata e trattata nel corso della letteratura, Bray riesce a conferirle qualcosa in più, delle sfumature speciali che reinterpretano il classico racconto horror. Grazie alle descrizioni accurate e ai comportamenti spontanei e verosimili dei personaggi, all’eleganza della scrittura e alla trama intrigata ed accattivante, Whisper strega ed inquieta il suo pubblico.

Una lettura formidabile ed imperdibile per gli amanti del genere.

Voto: 4.5/5

Compra su Amazon

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.