Recensione “Due vite” Il Principe e la Cacciatrice Vol. 3 di Emanuel D’Avalos e Emily Hunter

51h2bj2btpgdl

Titolo: Due vite

Autore: Emanuel D’Avalos e Emily Hunter

Editore: Progetto parole

Genere: Erotico – Raccolta di racconti

Data pubblicazione: 26 Agosto 2017

Voto: 5/5

Ebook -> 0,99 € 


Sinossi

Emily Hunter ed Emanuel d’Avalos, ovvero la Cacciatrice e il Principe del peccato, due nomi già abbastanza noti nell’ambito della letteratura erotica.
Due stili diversi per Due vite, questa bella mini raccolta fatta di due soli racconti che più differenti tra loro non potrebbero essere se non per il filo conduttore che li unisce, ovviamente l’erotismo e per la loro capacità di far emergere tematiche controverse sulle quali sarebbe bene che tutti noi riflettessimo a fondo.
Due vite è la dimostrazione pratica di come impegno e drammaticità delle tematiche proposte possano benissimo essere compatibili con racconti eccitanti e piacevoli da leggere, nei quali l’erotismo è ben dosato e diluito all’interno di trame in grado di proporre degli spaccati di vita vera e vissuta.
Buona lettura.

Recensione

Questo romanzo è formato da due storie. La prima scritta da Emanuel D’Avalos, e si intitola “lacrime e sospiri”, dove troviamo una giovane donna musulmana, divisa tra l’amore e il rispetto per la sua famiglia e il desiderio di vivere all’occidentale e rispettare se stessa. Una storia breve di poche pagine ma incisiva.

La seconda storia è di Emily Hunter, si intitola “lo specchio” e ci racconta la visione di questo giovane uomo Diego, che vive imprigionato perché ormai paralizzato.

Il genere è erotico ma contornato da storie molto profonde e toccanti, azzarderei anche poetiche. In nessun modo possono ritenersi volgari o eccessive, le scene d’amore sono un’aggiunta, facendo percepire gli stati d’animo le sensazioni. Due storie diverse ma con un filo sottilissimo che le lega L’ACCETTAZIONE.

Un libro breve, ma che vale. Un romanzo con storie che nella vita quotidiana sicuramente qualcuno sta vivendo. Le difficoltà o timori, sono stati affrontati con temi imponenti ma allo stesso tempo raccontati in modo semplice.

Ottima lettura e spero che sarete d’accordo con me. Buona lettura da Letizia voto 5/5

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.