Wonder woman #Film

wdwmn_

Potenza, grazia, saggezza e meraviglia: qualità ispiratrici intrinseche di una delle più grandi supereroine di tutti i tempi, famosa in tutto il mondo come Wonder Woman. Rinomato e durevole archetipo della DC oltre che simbolo globale di forza ed uguaglianza per oltre 75 anni – come e quando lo è diventata e perché il benessere della razza umana è diventato così importante per lei?
Nata Diana di Themyscira, principessa delle amazzoni, e cresciuta su un’isola paradisiaca al riparo dal mondo esterno, fin da bambina la futura Wonder Woman (Gal Gadot) è stata protetta dalle attenzioni di sua madre, la regina Hippolyta (Connie Nielsen), e del suo popolo. Ma ciò non significa che non abbia dovuto affrontare prove durissime. Il faticoso allenamento tradizionale per diventare una combattente invincibile, per lei è stato cinque, dieci volte più aspro di quello di qualsiasi altra giovane amazzone, eppure le ha permesso di scoprire le sue doti nascoste, abilità innate fuori del comune persino su un’isola di grandi guerriere. I poteri la investono di una responsabilità che sconfina dal suo piccolo regno e l’arrivo del pilota americano Steve Trevor (Chris Pine), costretto a un atterraggio di emergenza sulle coste di Themyscira, la mette di fronte a una verità che non può ignorare: tra gli uomini imperversa un atroce conflitto mondiale e Diana è decisa a intervenire. Cresciuta con lo spauracchio della storia di Ares, di come il dio della Guerra ha corrotto gli uomini, di come fosse responsabilità delle Amazzoni distruggere lui e tutto ciò che rappresenta, che la loro missione era di portare pace e amore tra gli uomini, Diana è convinta di poter fermare la minaccia, al fianco dell’uomo appena conosciuto, e così lascia la sua casa per la prima volta nella vita, diretta verso il mondo degli uomini di cui ha sentito parlare soltanto nelle fiabe. Armata di scudo, spada, lazo e tiara, sbarca nella Londra del 1918, dove assume l’identità di Diana Prince e viene a patti con gli stretti tailleur militari dell’epoca. Alla fine della farsa, la principessa delle amazzoni si trasformerà nella supereroina Wonder Woman, per sconfiggere il perfido villain Doctor Poison (Elena Anaya), dottoressa assoldata dall’esercito tedesco per sviluppare micidiali composti chimici, e porre fine alla sanguinosa guerra. Al fianco della statuaria guerriera, per aiutarla a orientarsi prima nella vecchia e polverosa capitale inglese, poi nell’oscura campagna belga, ci sarà l’affidabile e capace segretaria di Trevor, Etta Candy (Lucy Davis), giovane risoluta ed esempio di donna moderna (per il 1918); e la coppia di soldati reietti composta dall’artista della truffa Sameer (Saïd Taghmaoui) e dall’ex cecchino rissoso Charlie (Ewen Bremner). L’attore Danny Huston, invece, interpreta il grande cattivo del film, il maniacale Generale Ludendorff, cuore di tenebra e vero burattinaio di Poison.

  • DATA USCITA: 01 giugno 2017
  • GENERE: Azione, Avventura, Fantasy
  • ANNO: 2017
  • REGIA: Patty Jenkins
  • ATTORI: Gal Gadot, Robin Wright, Chris Pine, David Thewlis, Connie Nielsen, Elena Anaya, Lucy Davis, Ewen Bremner, Danny Huston, Saïd Taghmaoui, Eleanor Matsuura, Lisa Loven Kongsli, Doutzen Kroes, Florence Kasumba
  • SCENEGGIATURA: Jason Fuchs
  • FOTOGRAFIA: Matthew Jensen
  • MONTAGGIO: Martin Walsh
  • MUSICHE: Rupert Gregson-Williams
  • PRODUZIONE: Atlas Entertainment, Cruel & Unusual Films, DC Entertainment
  • DISTRIBUZIONE: Warner Bros. Italia
  • PAESE: USA
  • DURATA: 141 Min
  • FORMATO: 2D e 3D

Compra DVD i Blu-ray su Amazon

wonder-woman-slide

Ottima pellicola,sono ottime le scene d’azione, gli effetti speciali, i paesaggi, e costumi di scena. Splendida la regia di: Patty Jenkins,ed una bella sceneggiatura di:Jason Fuchs.
una grande coppia quella formata da:Gal Gadot e Chris Pine.
Probabilmente sono state troppe le scene a rallentatore durante le sezioni d’azione, e la parte iniziale è troppo dispensiosa, avrei fatto a meno di una ventina di minuti di film.
Film consigliatissimo; gli amanti del genere non ne rimarranno delusi.

Voto 5/5

Citazioni

Un tempo oleo salvare il mondo, questo luogo bellissimo, ma lo conoscevo così poco allora, è un posto di magia e meraviglia, degno di essere curato e amato, ma più ci si avvicina e più so vede la grande oscurità che cova la suo interno, e il genere umano….il genere umano è tutta un’altra storia. Ciò che uno fa di fronte alla verità è più complicato di quello che si pensi, L’ho imparato a mie spese, molto, molto tempo fa e ora io non sarò più la stessa.

Anni orsono, all’alba dei tempi, quando la storia era un sogno, gli Dei governavano la terra, Zeus era il Re. Zeus creò degli esseri sui quali gli Dei governavano, esseri fatti a sua immagine, giusti e buoni, forti e impetuosi, chiamò la sua creazione uomo, e il genere umano era buono, ma il figlio di Zeus era invidioso del genere umano, e cercò di corrompere la creazione del padre, costui era Ares, il Dio della guerra, Ares contaminò il cuore degli uomoni con gelosia e sospetto, volgendoli l’uno contro l’altro, e la guerra devastò la terra. Così gli Dei crearono noi, le amazzoni, per influenzare il cuore degli uomini con l’amore, e riportare la pace sulla terra, e per un breve periodo ci fu la pace. Ma non durò a lungo, Tua madre la regina delle amazzoni, guidò una rivolta che ci liberò tutte dalla schiavitù. Quando Zeus guidò gli Dei in nostra difesa, Ares li uccise, uno a uno, finchè solo lo stesso Zeus rimase, Zeus usò ciò che rimase del suo potere por fermare Ares, scagliando un tale colpo che il Dio della guerra fu costretto a ritirarsi. Ma Zeus sapeva che un giorno Ares sarebbe potuto tornare a finire la sua missione, una guerra senza fine, da cui il genere umano da ultimo avrebbe distutto se stesso, e noi con esso. Così Zeus ci lasciò un’arma, un’arma abbastanza potente da uccidere un Dio. Con il suo ultimo respiro Zeus creò quest’isola, dove nasconderci dal mondo esterno, un posto in cui Ares non potesse trovarci, e da allora tutto fu quiete.

Un tempo volevo salvare il mondo, far cessare la guerra, riportare pace agli esseri umani, ma poi ho scorto la tenebra che vive nella loro luce, e ho imparato che dentro ognuno di loro ci saranno sempre entrambi, ognuno deve fare la propria scelta, e questo nessuno eroe lo potrà mai cambiare, e ora so che solo l’amore può davvero salvare il mondo. Quindi sono qui e combatto e mi prodigo, per il mondo come potrebbe essere, è questa la mia missione ora, per sempre.

Trailer

Per gli amanti di Wonder Woman, è dispobilie qui il cofanetto completo con tutti i DVD (21 dischi)

165003508

Qui invece potete trovare il Libro in inglese sul Film originale

51ehicvpycl-_sy451_bo1204203200_

Per i collezioni di Funko Pop ecco quello di Wonder Woman

71ydzng5vnl-_sx522_

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...